Daily Archives: 01/01/2017

Svaligiato nella notte il negozio Euronics di un noto Centro Commerciale. Sfondata la vetrata con un auto

Svaligiato nella notte tra San Silvestro e Capodanno nel centro commerciale "Porte di Napoli" il negozio Euronics. Sei persone, a bordo di due auto rubate poco prima nella zona di Acerra, riescono ad entrare nel parcheggio dell'ipermercato ad Afragola e sfondano con la Fiat Punto  una porta di accesso al negozio Euronics. La banda è riuscita così ad entrare nel megastore e portare via dalla vetrina numerosi smartphone, computer portatili ed altri oggetti tecnologici. Dopo aver razziato la refurtiva sono scappati a bordo dell'Audi facendo perdere le loro tracce nel buio. Il furto è stato scoperto solo dopo il passaggio della vigilanza privata che controlla il Centro Commerciale di Afragola quando  hanno notato la Punto mei pressi dell'ingresso con la vetrata sfondata.

...
Leggi tutto

MUGNANO del CARDINALE. “Concerto di Natale”, un successo per il Coro Parrocchiale. Video

Oggi, 1 gennaio 2017, alle 18.30 dopo la celebrazione della santa messa si è tenuto il "Concerto di Natale". In una chiesa gremita, il coro parrocchiale, diretto da Mariagrazia Canonico, ha eseguito una decina di brani natalizi, e tre giovani ragazzi hanno eseguito brani strumentali. Scroscianti sono stati gli applausi, un altro grande successo dopo quello dello scorso anno. (L.Carullo)

https://youtu.be/5IjW96dfD6s...
Leggi tutto

TERZIGNO. “L’arte in mostra”, presentazione d’importanti opere nazionali di arte moderna

Continuano gli appuntamenti organizzati dall’Associazione “ I Giovani della Piazza” per queste festività natalizie. Domani sera alle ore 18 presso la sala consiliare del Comune di Terzigno doppio appuntamento culturale per gli eventi inseriti all’interno della rassegna “Il Natale che vorrei”. S’inizia con “L’arte in mostra”, presentazione d’importanti opere nazionali di arte moderna, seguirà l’evento “ Le connessioni che ci piacciono”, momento psicologico dedicato alla riscoperta della parola e dei contatti umani. Durante la serata le telecamere di “Italia Mia” intervisteranno gli organizzatori, i partecipanti e gli spettatori presenti. Ospiti della serata i giornalisti Lucio Canzanella, Antonella Bianco, Giusy Coticella, la docente di storia dell’arte prof.ssa Lilia Giugliano e l’avv. Tina Ambrosio. Presente anche la parte istituzionale del Comune di Terzigno con il sindaco Francesco Ranieri e l’assessore alla cultura, Genny Falciano.

 ...
Leggi tutto

AVELLA. Ferito al collo da un colpo d’arma da fuoco 59enne in ospedale in prognosi riservata

E' ricoverato all' ospedale "Loreto Mare" di Napoli, B.G., 59 anni, residente ad Avella (Avellino). L'uomo è stato raggiunto al collo da un colpo di arma da fuoco e dovrà essere operato per l' estrazione del proiettile. Le prossime ore saranno decisive per accertare il suo stato di salute. L'uomo, bracciante agricolo, ha riferito di essere stato colpito mentre era alla guida di un camioncino all' angolo tra via Ventaglieri e vico Montesanto a Napoli. Tutto accaduto tra gli spari e boati della festa nel capoluogo partenopeo. Sulla carrozzeria del camioncino la polizia ha rilevato la presenza di tre fori di proiettile, ma a terra non sono stati trovati bossoli. Indagini in corso per accertare con esattezza quanto accaduto.

...
Leggi tutto

Chiusura dell’anno di super lavoro per i Vigili del Fuoco di Avellino

I Vigili del Fuoco di Avellino, chiudono il 2015, con 5628 interventi di soccorso espletati. L’ultimo giorno dell'anno, ha visto gli uomini del Comandante Rosa D’Eliseo, impegnati in diversi interventi, tra cui il recupero del corpo di una donna in un pozzo ad Ariano Irpino; il ritrovamento di un uomo privo di vita ad Avellino; un grave incidente stradale sulla strada Statale SS 7 Bis Ofantina, il soccorso ad un uomo che aveva avvertito un malore su di un tetto di un’abitazione di Torre Le Nocelle, e non ultimo, l’incendio di un prefabbricato a Caposele.

Durante la notte di San Silvestro, sono stati undici gli interventi portati a termine, tra cui diversi incendi che hanno riguardato canne fumarie; uno in particolare a Solofra in via Umberto Primo. Diversi i cassonetti andati in fiamme, di cui due a rione Valle ad Avellino.

Il primo intervento del 2017, lo ha effettuato la prima partenza del Comando...

Leggi tutto

“Botti illegali”: sequestri, denunce e arresti fino all’ultimo minuto. L’appello degli artificieri, al lavoro per rimuovere i pericolosissimi botti inesplosi

rimozione-botti-inesplosi-1I Carabinieri di Napoli hanno portato avanti fino all’ultimo minuto i servizi organizzati per prevenire e reprimere l’uso e la vendita di botti illegali. Dalle prime ore del mattino gli artificieri e unità cinofile antiesplosivo dell’arma stanno pattugliando le strade per individuare e rimuovere i pericolosissimi botti inesplosi, ovunque ne venga segnalata la presenza. Uno dei feriti di questa notte è un 35enne di Arzano ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Cardarelli per lesioni a un piede causate dallo scoppio di un petardo inesploso lasciato sulla pubblica via. La raccomandazione degli specialisti dell’Arma al riguardo: fate attenzione ai petardi o razzi, “i botti più pericolosi”, non avvicinatevi e segnalatene subito la presenza alle ffoo. nelle ore vicine allo scoccare della mezzanotte i militari hanno sequestrato tra napoli e provincia 912 chilogrammi di botti illegali o proibiti, arrestato 3 persone e denunciato 13 soggetti.

...
Leggi tutto

BAIANO. I nuovi scenari della Festa del Maio: entusiasmo e gioventù nel bosco Arciano. Una sfida vinta.

2007-2

E’ l’alba di Natale 2016. Il Bosco Arciano è ancora in penombra ma è già gioiosamente animato. Una folta schiera di persone, soprattutto giovani, ansiosa di partecipare, ha raggiunto con ogni mezzo l’angolo del bosco convenuto, “a lurdicara”. Il tempo di prender fiato e trovano subito posto negli spazi intorno all’albero di castagno contrassegnato da due lettere rosse in bella evidenza:  SS, Santo Stefano,  il nostro Maio di S. Stefano. Mille occhi lo guardano, lo scrutano, lo misurano, lo giudicano, lo toccano, lo circondano, si affezionano e lo sentono già a pieno titolo il nostro simbolo di fede: si percepisce con chiarezza il benefico flusso d’amore che da questi convinti “volontari” si muove verso il maio e lo avvolge in un forte abbraccio. Uno spettacolo straordinario di popolo e di sincera passione. Entusiasmo, giovinezza, allegria,  voglia di partecipazione, un clima di festa solidale,...

Leggi tutto

FLUMERI (AV) – Sorpreso in possessi di hashish: 20enne segnalato quale assuntore.

Continua l’azione preventiva e repressiva allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, quotidianamente impegnati per garantire sicurezza e rispetto della legalità.

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno segnalato un giovane alla Prefettura di Avellino quale assuntore di stupefacenti.

Nello specifico, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, durante specifici servizi, hanno proceduto al controllo di un 20enne di un comune limitrofo, sorpreso nei pressi dell’area industriale di Flumeri. Lo stesso, alla vista della Gazzella manifestava un apparente ed inspiegato nervosismo. I militari decidevano quindi di approfondire il controllo ed a seguito di perquisizione veniva trovato in possesso di diversi grammi di hashish.

Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e per il 20enne è scattata...

Leggi tutto

ARIANO IRPINO (AV) – Evade dai domiciliari: 25enne arrestato dai carabinieri.

Durante le festività natalizie e di fine anno si intensifica l’attività di controllo del territorio  posta in essere dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, tesa a garantire la sicurezza ed il rispetto della legalità.

Ancora una volta tali sforzi hanno portato i loro frutti: durante i normali controlli nei confronti di soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Ariano Irpino hanno constatato che un 25enne del luogo, sottoposto agli arresti domiciliari, la sera di Natale non era in casa.

Dagli immediati accertamenti emergeva che il giovane, rintracciato poco dopo, si era allontanato dalla propria abitazione senza un giustificato motivo.

Alla luce delle evidenze emerse, a suo carico scattava il deferimento alla competente Autorità Giudiziaria che emetteva il provvedimento per la...

Leggi tutto

Litigano e spuntano fuori i coltelli. Tre persone denunciate per tentato omicidio

Ancora un episodio di lite nel serinese dove i Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria tre persone ritenute responsabili di tentato omicidio, lesioni personali e porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere.

Il tutto è successo alla vigilia di Natale: la lite tra un 45enne ed un trentenne è iniziata in un bar, dove, per futili motivi, si scambiavano le prime provocazioni e vari insulti.

Non soddisfatti si sono rincontrati poco dopo in un vicolo del paese. Il 45enne, armato di un grosso coltello, dopo aver minacciato verbalmente l’avversario, passava senza soluzione di continuità alle vie di fatto e, in una rapida escalation di livore, lo colpiva prima all’altezza dell’addome poi alla gamba: a salvarlo dalla coltellata all’addome, che sicuramente avrebbe portato a conseguenze ben...

Leggi tutto

100 DI QUESTI GIORNI. MUGNANO del CARDINALE. Compie 40 anni Lina Sorrentino

"Oggi è un giorno speciale, cara Lina, inizi il nuovo anno compiendo gli anni, entri nel club degli " anta". Non pensare al tempo che avanza, ma a tutto ciò che hai conquistato e all'affetto che gli altri nutrono per te. Ti auguriamo di realizzare ogni tuo sogno". Compie oggi 40 anni Pasqualina Sorrentino a lei vanno gli auguri del piccolo Stefano, del marito e di tutti i suoi cari. La redazione si associa.

...
Leggi tutto

La prima nata in Campania è irpina ed è nata presso la clinica Malzoni

E’ nata subito dopo la mezzanotte, mentre tutti stavano brindando e festeggiando il nuovo anno. La prima nata del nuovo anno in Campania è Adele ed è nata a mezzanotte nella clinica ‘Malzoni’ di Avellino con parto naturale ed è in buona salute. La madre, Adele Toriello, è entrata in sala parto mentre si preparavano i brindisi.

 ...
Leggi tutto

Botti: 46 feriti nel Napoletano, anche due bambini

E' di 46 feriti il bilancio della notte di San Silvestro nel Napoletano. I più gravi sono due bambini di 9 e 12 anni, ricoverati all'ospedale pediatrico 'Santobono' con ferite alle mani ed ustioni. Per loro la prognosi è di 30 giorni. Trentuno i feriti a Napoli città, tra i quali sei minori; 15 in provincia, con due minori. Due dei feriti sono stati colpiti da proiettili vaganti. Il dato dei feriti per i botti nella notte di San Silvestro continua a calare: l'anno scorso furono 51 i feriti nel Napoletano. (ANSA).

...
Leggi tutto

Seconda edizione del Presepe Vivente a Mercogliano. Appuntamento a Capocastello il 5 e 6 gennaio

Fervono i preparativi per la  seconda edizione del Presepe Vivente Organizzato dall’Oratorio Don Bosco di Mercogliano e dalla parrocchia SS Pietro e Paolo. Nei giorni 5 e 6 Gennaio 2017, dopo il successo e l’entusiasmo dello scorso anno,  il  borgo antico di Capocastello  ospiterà la suggestiva rappresentazione della tradizione Natalizia più antica. Diverse sono le scene che i volontari stanno riproducendo come un mosaico che piano piano si va a comporre per ricostruire  i momenti della nascita di Gesù:  il mercato, il palazzo di Erode, gli artigiani al lavoro, i Re Magi, i pastori e naturalmente la Natività. Un intreccio di colori, emozioni, sapori e musica. La più antica tradizione del Natale cristiano si sposa mirabilmente con l’ambientazione unica del borgo, che riproduce un paesaggio dove il tempo sembra essersi fermato. Il Presepe si terrà  il  5 e il 6 gennaio dalle ore 17.30 alle 21.30,  due giorni per vivere un evento straordinario e assolutamente unico...

Leggi tutto

SANT’Oggi. Domenica 1 gennaio la chiesa celebra Maria Santissima Madre di Dio, san Giuseppe Maria Tomasi, …

riccardo pecchiaa cura di don Riccardo Pecchia

Oggi 1 gennaio la chiesa celebra Maria Santissima Madre di Dio, è la prima festa mariana comparsa nella Chiesa occidentale. Originariamente la festa rimpiazzava l’uso pagano delle “strenae” (strenne), i cui riti contrastavano con la santità delle celebrazioni cristiane. Il “Natale Sanctae Mariae” cominciò ad essere celebrato a Roma intorno al VI secolo, probabilmente in concomitanza con la dedicazione di una delle prime chiese mariane di Roma: Santa Maria Antiqua al Foro romano. La liturgia veniva ricollegata a quella del Natale e il primo gennaio fu chiamato “in octava Domini”, in ricordo del rito compiuto otto giorni dopo la nascita di Gesù, veniva proclamato il vangelo della circoncisione, che dava nome anch’essa alla festa che 15666473_10208580696098237_2065655245_ninaugurava l’anno...

Leggi tutto