Daily Archives: 07/01/2017

Avellino – “Noi Con Salvini”: Comune e Provincia correi della morte del giovane 43enne

La morte del 43 enne di Visciano è la causa dell’insensibilità e del menefreghismo delle istituzioni. L’amministrazione di Avellino guidata dal sindaco Foti è rea di non aver prestato soccorso al clochard che da tempo si era rifugiato all’interno del Mercatone. Questa la dichiarazione del dr. Massimiliano Finamore Coordinatore Provinciale di Noi Con Salvini.

Una colpa grave sulla quale sta indagando la Procura di Avellino. Attendiamo con rispetto che la magistratura faccia la sua strada ed intanto , chiediamo le dimissioni del Sindaco Foti e della giunta comunale per non aver gestito con superficialità l’ennesima istanza sociale che arriva dal capoluogo, e questa volta con l’aggravante di una vita umana lasciata all’addiaccio priva di vita.

E’ vergognoso chela città di Avellino per la seconda volta in pochi mesi balza alle cronache nazionali per due episodi negativi che dipingono la città e l’intera provincia per quella che non è.

Prima il caso di Luca...

Leggi tutto

Il Napoli soffre ma vince al 95° contro la Sampdoria

Al San Paolo il Napoli vince all’ultimo respiro contro una buona Samp: finisce 2-1. Il vantaggio iniziale è blucerchiato arriva grazie ad una autorete di Hysaj. Nella ripresa però, un rosso discutibile a Silvestre propizia la rimonta del Napoli: pari di Gabbiadini al 78’ e sorpasso in extremis di Tonelli. Napoli che aggancia la Roma a quota 38 e continua la sua striscia positiva di otto gare senza sconfitte. La Samp rimane ferma a 23 e subisce il terzo K.O in quattro gare.

Primo tempo complicato per il Napoli, messo in difficoltà da un'ottima Samp, ben messa in campo e decisamente più tonica. Azzurri pericolosi con un piazzato di Mertens al 5', a cui risponde Alvarez sfiorando l'incrocio al 28'. Alla mezz'ora arriva l'episodio che cambia il match: Schick si beve Strinic sulla destra, arriva in area e la mette tesa per Quagliarella: intervento goffo di Hysaj che intercetta il pallone e lo mette in...

Leggi tutto

BASKET SCANDONE. Si lavora per rendere accessibile il PaladelMauro per la gara

La Sidigas Scandone Avellino comunica che domani mattina una squadra composta dal personale del gruppo Sidigas insieme agli operai dell’ufficio manutenzione del Comune di Avellino, provvederanno a rendere agevole l’accesso al PaladelMauro. Saranno sgombrate dalla neve le strade in prossimità del palazzetto, il parcheggio antistante e le entrate ai vari settori dell’impianto sportivo per garantire la massima sicurezza ai tifosi.

La società biancoverde raccomanda ai propri sostenitori di raggiungere il palazzetto, preferibilmente a piedi, con anticipo rispetto all’orario di inizio della gara.

Inoltre, si comunica che la biglietteria sarà chiusa anche questo pomeriggio ed aprirà soltanto domani dalle ore 17.00 fino all’ inizio del match.

 ...
Leggi tutto

Emergenza neve – Rimandato il concerto con le musiche di Morricone per la Domenica a Trevico del Festival della Cinegustologia

"Su indicazione del Comando dei Carabinieri della Stazione di Trevico purtroppo siamo costretti a rinviare anche la domenica del Festival della Cinegustologia prevista per domani. La giornata di domani con il medesimo programma si svolgerà Domenica 29 Gennaio. Il Festival della Cinegustologia ripartirà il 21 e il 22 Gennaio con gli appuntamenti di Zungoli e Vallesaccarda". QUESTO IL COMUNICATO DEGLI ORGANIZZATORI

...
Leggi tutto

SPERONE. Marco Alaia: “Le nostre scuole un fiore all’occhiello, lunedì si ritorna in aula”

Ogni paese decide come vuole, c'è chi ritiene che a causa dell'eccezionale ondata di freddo preferisce chiudere le scuole per tutelare gli studenti, docenti e personale da rischi di vario genere, chi invece ritiene che le proprie strutture siano all'avanguardia per superare anche queste ondate eccezionali di freddo. Tra questi il sindaco del Comune di Sperone, l'avv. Marco Santo Alaia, il quale non segue le decisioni prese da altri suoi colleghi, prima tra tutti quello di Avella, è ribadisce che lunedì le scuole del paese riapriranno regolarmente dopo il periodo natalizie. "Le nostre scuole sono dotate di adeguati impianti di riscaldamento e di infissi idonei a mantenere ben al caldo alunni e professori", afferma il sindaco di Sperone.

...
Leggi tutto

Quadrelle – Paese sgombro da neve e scuole aperte lunedì

Il piccolo paese della bassa irpinia che è sicuramente tra quelli mandamentali ad aver visto cadere più neve, ha tutte le strade sgombre. Il sindaco dott. Nicola Masi da noi rintracciato, ci ha rilasciato una breve dichiarazione: " Il paese ha le strade libere da neve, ringrazio gli amministratori e i dipendenti comunali che si sono prodigati. Stamane abbiamo effettuato un sopralluogo ai plessi scolastici, gli addetti hanno ripulito cortili ed ingressi, lunedì le scuole saranno regolarmente aperte. Nel caso in cui dovesse esserci un peggioramento delle condizioni meteo, se dovesse essere necessario chiudere le scuole, provvederemo a mezzo stampa, ad avvisare i genitori". (L.Carullo)15910279_10209787903946762_1859996842_n15941581_10209787904186768_1304822972_n

15942325_10209787904306771_1457148887_n

...
Leggi tutto

VISCIANO. Ecco le immagini del presepe vivente. VIDEO.

Anche questa edizione del presepe vivente di Visciano è stata funestata dal maltempo. Delle tre giornate in programma dal 4 al 6 se ne sono tenute solo due, le prime. Ma nonostante ciò la pro loco di Visciano ha saputo ancora una volta mettere in scena una manifestazione di qualità, che con l'edizione di quest'anno sono ben 18 anni che si ripete. Ecco in allegato il video. https://youtu.be/aZ6faV-mH7g...
Leggi tutto

VISCIANO. La morte di Angelo Lanzara. La famiglia: “Più volte avevamo invitato Angelo a tornare a casa”. Il Sindaco: “Ero all’oscuro di questa triste vicenda”.

La morte di Angelo Lanzara ha destato molto clamore nell'opinione pubblica, il 43enne originario di Visciano, ma trasferitosi da diverso tempo a Avellino, aveva lanciato accuse nei confronti dell'istituzioni locali per la sua richiesta di aiuto, attraverso un'intervista  rilasciata alcuni giorni fa a una tv locale irpina, Telenostra. Il giovane aveva anche affermato che aveva chiesto alla famiglia di poter aver una casa in affitto dove vivere ma purtroppo non era stato possibile.

A tale proposito abbiamo sentito il sindaco di Visciano, Pellegrino Gambardella, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "Il padre possiede una sola casa, per lo più in affitto, dove vive insieme ad altri fratelli, la sua è una famiglia numerosa. Confesso che ero all'oscuro della sua vicenda prima che si verificasse la tragedia. Se avessimo saputo ci saremmo attivati".

Secondo altri familiari più volte  Angelo era stato invitato a ristabilirsi nella casa familiare ma lui preferiva fare quel tipo di vita che lo ha portato poi alla morte.

Leggi tutto

Teatro Augusteo. Alla notte bianca con Sal da Vinci

Al Teatro Augusteo di Napoli, in occasione della notte bianca di sabato 14 gennaio, si terrà alle ore 23:55 uno spettacolo speciale di “Italiano di Napoli”, con Sal Da Vinci e la regia di Alessandro Siani.

La commedia musicale, che concluderà la sua tournée napoletana domenica 15, dopo aver registrato il tutto esaurito in tutte le 22 repliche previste, con guizzi comici e canzoni straordinarie sta riscaldando i cuori di tutti gli spettatori, attraverso una riflessione sull’identità di napoletani, italiani, cittadini della repubblica dei sentimenti. 

...
Leggi tutto

Napoli: Ecco dov’era l’albero di Natale rubato in galleria. I Carabinieri lo hanno ritrovato e hanno scoperto 63 esemplari accatastati in uno stabile, trasformato nella casa degli alberi per il “cippo di Sant’Antonio”

albero-galleria-3"L’Albero dei Desideri”, rubato dalla Galleria Umberto I la notte tra il 5 e il 6 Gennaio, è stato ritrovato stamane dai Carabinieri della Compagnia Centro in uno stabile comunale in fase di ristrutturazione di via San Matteo, nei quartieri Spagnoli, a non molta distanza dal luogo del furto. Era nascosto in un vano a piano terra dal quale si accede tramite una sorta di finestra bassa sul piano stradale. Qualcuno ve lo aveva spinto dentro a forza e giaceva li, verosimilmente in attesa della notte del 17 Gennaio, quando sarebbe stato dato alle fiamme in occasione dei festeggiamenti per Sant’Antonio Abate, il Santo del fuoco e protettore degli animali. Subito dopo il rinvenimento i militari dell’Arma hanno ispezionato tutti i piani dello stabile rinvenendo ben 63 alberi di varia grandezza, accatastati in varie stanze e a vari piani dell’edificio in attesa del falò.

Leggi tutto

EMERGENZA NEVE – I Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino all’opera in tutta l’Irpinia

3Carabinieri in azione su tutto il territorio della provincia di Avellino per fornire assistenza alle popolazioni locali e in particolare agli automobilisti, in occasione delle rilevanti precipitazioni nevose e del gelo che sta interessando l’Irpinia.

Con l’impegno dei Carabinieri delle 68 Stazioni, dislocate in modo capillare sull’intero territorio irpino, anche nelle zone più impervie, e dei Nuclei Radiomobili delle sei Compagnie, viene garantita un’ininterrotta assistenza alla cittadinanza.

Gli interventi più frequenti riguardano la viabilità: numerosi quelli di assistenza agli automobilisti rimasti in panne con i propri mezzi, tra i quali anche alcuni camion.

3 Leggi tutto

Anche a Salerno chiuse le scuole lunedì 9 per maltempo

Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli  sta coordinando le attività ed i servizi del Comune di Salerno per fronteggiare e limitare i disagi inerenti l'eccezionale ondata di maltempo che si sta abbattendo in questi giorni sul nostro territorio. In prima linea la Polizia Municipale e la Protezione Civile, unitamente a tutti gli altri settori operativi della pubblica  amministrazione. L'Amministrazione Comunale invita la popolazione fino a quel momento ad evitare tutti gli spostamenti non indispensabili con particolare riguardo da/verso le zone collinari. Il Sindaco ha disposto per la giornata di lunedì 9 gennaio la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado sul territorio comunale.

...
Leggi tutto

Napoli. Il nuovo spettacolo di Lina Sastri al Teatro Trianon dal 13 al 19 Gennaio

È Talentuosa, Vulcanica, Conturbante, un’ Artista poliedrica dal sorriso luminoso come il sole di Napoli: è Lina Sastri.

L’attrice, regista, cantante, autrice ed artista del palcoscenico sarà, a Napoli, al Teatro Trianon, dal 13 al 19 Gennaio col suo nuovo spettacolo: “Mi chiamo Lina Sastri”.

Straordinario spettacolo in musica e parole, scritto e diretto da Lina Sastri, in sette quadri, sul filo delle emozioni, dell’arte e della bella che trova pieno compimento nella città partenopea. L’artista canterà “alla sua maniera” le canzoni “classiche della tradizione napoletana” fino al compianto Pino Daniele, talvolta con un solo strumento, talvolta “con una festa di suoni”.

Lo spettacolo è prodotto da “Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro”, le...

Leggi tutto

Prolungate le festività natalizie, le scuole rimarranno chiuse lunedì 9 gennaio. Ecco dove

Considerato che il permanere di un abbondante strato di neve lungo le strade e su tutto il territorio del Comune e il freddo intenso non permettono di garantire la sicurezza e la percorribilità delle vie di accesso alle sedi delle scuole locali nonché la confortevole presenza degli alunni all'interno delle classi;

Ritenuto, di conseguenza, dover disporre la chiusura di tutte le istituzioni scolastiche operanti nel territorio comunale per la giornata di lunedì 9 gennaio 2017 , al fine di evitare ulteriori disagi sia al personale sia alla popolazione scolastica e rischi in materia di sicurezza;

Visto l'art. 54 del D.Lgs. 267/2000 riguardante le attribuzioni del Sindaco nei servizi di competenza statale, tra le quali l'emanazione di atti in materia di ordine e di sicurezza pubblica;

ORDINA

la chiusura di tutte le Scuole del Comune di Avellino per il giorno 9 Gennaio 2017 .

La presente ordinanza è resa nota mediante la...
Leggi tutto

Casamarciano paese gay friendly: bandiera arcobaleno in Comune e progetto anti-omofobia nelle scuole

La bandiera arcobaleno sventolerà su Casamarciano. Il simbolo della lotta per i diritti della comunità Lgbt (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender) sarà il vessillo con cui l’ente amministrato dal sindaco Andrea Manzi si schiererà in prima linea nella battaglia contro ogni forma di discriminazione. L’esposizione dello stendardo iridato è uno degli impegni che l’ente si assume aderendo al progetto “Hope” che sarà illustrato lunedì 9 gennaio presso la Sala consiliare del Municipio di Casamarciano, in piazza Umberto I, alle 18. Il progetto proposto dal consigliere delegato alle Innovazioni e start up Pietro Tortora prevede una serie di iniziative finalizzate a prevenire e combattere l’omofobia ed il bullismo partendo dalla fascia più giovane della cittadina, gli studenti delle scuole medie che non saranno solo coinvolti in lezioni dedicate ai due delicati temi ma anche messi in condizione di raccontare in forma anonima e confidenziale le proprie esperienze. Accanto alla sensibilizzazione degli adolescenti, il progetto “Hope” richiede un...

Leggi tutto

NON E’ PIU’ . Mugnano del Cardinale – Lutto Elia Guerriero

Ne danno il triste annuncio la moglie Carmen Cacho, i figli Sandra e Francesco, il genero Salvatore Roca, il fratello Antonio, la cognata Concetta Miro, i nipoti e parenti tutti. I funerali avranno luogo domenica 8 gennaio alle ore 12 partendo dalla casa dell'Estinto in via Nicola Pistilli 24 per la Parrocchia Maria SS. del Carmine in Mugnano del Cardinale. Dopo il rito religioso si proseguirà per il cimitero di Mugnano.

 ...
Leggi tutto

“Terremoto tra memoria e prevenzione”. Conferenza Stampa di presentazione del convegno -9 gennaio 2017 ore 10,00 presso Aula Magna del Comando Provinciale VVF Avellino

Il giorno 10 gennaio 2017 alle ore 14,30 presso l’Auditorium della Banca Popolare Emilia Romagna, Collina Liguorini Avellino si terrà il convegno “Terremoto tra memoria e prevenzione”, si comunica che lunedì 9 gennaio 2017 alle ore 10,00 presso l’Aula Magna del Comando Provinciale VVF Avellino è convocata una conferenza stampa per spiegare le ragioni del convegno ed illustrare i temi che saranno sviluppati all’interno dell’assise.

listener

listener2

 ...
Leggi tutto

AVELLA. Lotteria Italia. Il biglietto serie “D 123956”, venduto in paese vince il premio da 25 mila euro

Si è chiusa la giornata della Befana con il classico appuntamento con la Lotteria Italia 2016-2017 e l’estrazione comunicata in diretta TV dei biglietti vincenti durante Affari Tuoi. Sono stati otto milioni e 800 mila i biglietti venduti per una crescita rispetto alla passata edizione dell’1,3 per cento.  I 5 milioni del primo premio sono stati vinti a Ranica, in provincia di Bergamo. Il secondo premio da 2,5 milioni di euro è stato venduto a Tarsia (Cs). Il terzo premio da 1,5 milioni è stato venduto a Milano. Il quarto premio da 1 milione è stato vinto a Livorno. Il quinto premio da 500 mila euro è stato vinto ancora a Milano.

Ad Avella è andato uno dei 150 premi di terza categoria da 25 mila euro, a vincerlo è stato chi ha acquistato questo tagliando con numero e serie  "D 123956"....
Leggi tutto

SALERNO sotto la neve, uno scenario visto poche volte

Neve, gelo e venti fortissimi continuano ad imperversare nel salernitano. I fiocchi di neve hanno anche imbiancato Salerno fino al Lungomare.  Segnalazioni da ogni quartiere della città con auto ricoperte dalla neve e strade ghiacciate. In tanti sono rimasti bloccati nelle loro abitazioni. A rendere la situazione ancor più complessa le raffiche di vento che trasportano la neve e le condotte idriche congelate per via delle temperature molto basse. Temperature basse che hanno causato anche il formarsi di lastre di ghiaccio sulla tangenziale le cui uscite, ieri, sono state temporaneamente chiuse.  Con problemi anche sul raccordo Salerno – Avellino.

...
Leggi tutto

IRPINIA. Duro lavoro per i caschi rossi ieri per l’emergenza neve, oggi si replica

E' continuato senza sosta ieri 6 gennaio, il lavoro dei Vigili del Fuoco di Avellino e delle cinque sedi distaccate, per l'emergenza neve che ha interessato l'intera Irpinia. Da ieri sono stati più di cento gli interventi espletati, e solo oggi circa trenta. Alle abbondanti nevicate, si è aggiunto anche un forte vento, il quale ha provocato caduta di rami e alberi, già appesantiti dalla neve. L'alta Irpinia, soprattutto la zona del Formicoso, sono sferzate da forti venti; la squadra del distaccamento di Bisaccia ha effettuato diversi trasporti di persone presso i centri di dialisi, impossibilitate a muoversi per la neve. A Montecalvo, vi è un autoarticolato di traverso sulla strada Statale, ed è intervenuta la squadra del distaccamento di Ariano Irpino, supportata da un'autogrù proveniente dalla sede centrale di Avellino, la quale ha incontrato molteplici difficoltà per raggiungere il posto. In talune circostanze è stato utilizzato anche il gatto delle nevi, come nel...

Leggi tutto

SIRIGNANO. La Protezione Civile a lavoro per rendere le strade praticabili dopo la neve

Gli uomini della Protezione Civile di Sirignano, coordinati dal Maresciallo Antonio Montuori, con l'ausilio di Pellegrino De Lucia, dei Vigili Urbani e dei dipendenti Rocco Di Persia ed Andrea Colucci, con mille difficoltà hanno reso praticabili buona parte delle strade cittadine, spargendo già ieri sale con mezzi di fortuna messi a disposizione del comune e soprattutto privati da parte di Jonathan Colucci.

...
Leggi tutto

Arriva le neve nel Baianese e nel Vallo di Lauro. Foto

L'ultima notte delle festività natalizie ha portato la neve anche dove è difficile vedersi. Come previsto è arrivata la prima neve del 2017 sulla bassa Irpinia. La coltre bianca, anche se di pochi centimetri ha creato un paesaggio suggestivo, come avvenne già nel 2015, quasi lo stesso periodo, allora era per Natale adesso invece subito dopo l'Epifania.  Nevica seppur lievemente ancora sull'intera area, le montagne circostanti oramai hanno già fatto il loro buon carico di neve. Il rischio adesso è la formazione di ghiaccio, infatti le temperature previste per oggi rimarranno sotto lo zero termico facendo formare quindi per forza strati di ghiaccio sulle strade e un po' dappertutto. Si consiglia di uscire  con veicoli solo se dotati di pneumatici antineve  o catene. Intanto i comuni della bassa Irpinia si stanno organizzando per iniziare a spargere il  sale sulle arterie principali.  Nevicate anche nei comuni del nolano di Roccarainola, Tufino, Visciano. Ecco le foto Leggi tutto

SANT’Oggi. Sabato 7 gennaio la chiesa ricorda san Raimondo de Peñafort e san Luciano di Antiochia

riccardo pecchiaa cura di don Riccardo Pecchia

Oggi 7 gennaio la chiesa ricorda san Raimondo de Peñafort, nacque a Santa Margarida i els Monjos (Spagna) nel 1175, nel castello dei Peñafort, qui visse la sua fanciullezza ed adolescenza. Raimondo frequentò la scuola presso la Cattedrale di Santa Croce a Barcellona. Compiuti i 20 anni, su invito del vescovo, Raimondo aprì una scuola per conto suo nei chiostri della Cattedrale come insegnante di Logica e di Retorica e contrariamente agli altri professori, egli rifiutò ogni ricompensa da parte degli allievi. Quando il suo prestigio si era ormai affermato il giovane insegnante decise di lasciare Barcellona per seguire una sua attrattiva: lo studio del Diritto Canonico. In questi 15750188_10208626692448117_598275105_nstudi, solo Bologna, era la più famosa scuola...

Leggi tutto