Daily Archives: 08/01/2017

BASKET SERIE A1, 15a GIORNATA. Avellino risorge dalle sue ceneri, battuta Trento all’over time con un mostruoso Green. Sidigas Avellino – Dolomiti Energia Trento 79-69.

di Lucio Ianniciello

iom Una partita non adatta ai deboli di cuore. Avellino batte all'overtime Trento dopo che aveva rischiato seriamente di perdere. Il protagonista è Marques Green (4/5 da tre, 4 assist e 14 punti), prende dal burrone la squadra e la conduce alla vittoria. Come l'araba fenice, la Scandone risorge dalle sue ceneri. Un applauso a Trento, a corto di rotazioni e con un Lighty ko a gara in corso, fa una difesa eccezionale, va ad un passo dal colpaccio e poi cade sotto i colpi dell'armata irpina.

Gomes, Hogue, Baldi Rossi, Craft, Lighty, questo il quintetto trentino a cui risponde Avellino con Ragland, Obasohan, Thomas, Cusin e Leunen. Nel primo quarto si viaggia sui binari dell'equilibrio, fino a che lo strappo di Trento trova il suo culmine con la tripla di Baldi Rossi per l' 11-18 (al 10' si chiude sul...

Leggi tutto

SIRIGNANO. Il sindaco Coucci chiude le scuole per domani 9 gennaio. “Occorre garantire l’incolumità agli studenti”

"Comunico a tutti gli utenti delle scuole di ogni ordine e grado che è stato deciso al fine di garantire l'incolumità dei bambini la chiusura delle scuole per il giorno 9 gennaio 2016. Sicuro di aver agito nell'interesse collettivo vi auguro una buona notte".

Questo il comunicato del sindaco di pochi minuti fa.

...
Leggi tutto

NOLA. Domani tutte le scuole rimarranno chiuse per problemi idrici

E' il primo cittadino, Geremia Biancardi a comunicare la chiusura di tutte le scuole di Nola e lo fa sul proprio profilo facebook: "Sono costantemente in contatto con la Gori ed il disservizio idrico potrebbe protrarsi oltre le previsioni. Pertanto le scuole di ogni ordine e grado domani, lunedì 9 gennaio 2017, resteranno chiuse".

 Gli studenti quindi delle scuole di Nola avranno un altro giorno di vacanza oltre a quelli già avuti per le feste natalizie....
Leggi tutto

Vigili del Fuoco Avellino, ancora interventi per emergenza neve.

listener2Continua ancora oggi 8 gennaio, il lavoro dei Vigili del Fuoco di Avellino, per far fronte alle numerose richieste d'intervento per la copiosa nevicata che ha interessato Avellino e l'intera Irpinia.
Ieri 7 gennaio, sono stati circa sessanta gli interventi portati a termine; le criticità maggiori si sono registrate in alta Irpinia, ed in particolar modo ad Andretta, dove intere contrade risultavano essere isolate. Queste contrade, facevano registrare la presenza di persone allettate, bisognose di cure e spesse volte anche disabili. Con un automezzo spalaneve si è provveduto ad effettuare la pulizia delle strade di accesso di contrada Gessara, di contrada Schiavi e contrada Bosco san Giovanni Difesa. Il lavoro di Andretta è continuato ancora,  fin dalle prime ore di oggi, con una pala gommata, per liberare la strada di accesso a contrada Castelluccio. 

IRPINIA. “MAI PIU’ SOLI”, l’iniziativa sposata dall’associazione “Lotta per la Vita”. Ecco di cosa si tratta

L'associazione "Lotta per la vita", visti gli ultimi accadimenti incresciosi che non possono tollerarsi in una società civile sposa l'iniziativa "Mai più soli" che ha come scopo primario l'essere vicino agli ultimi e agli emarginati. A tal fine fa sue due iniziative, che seppur esulano dallo scopo statutario dell'associazione contribuiranno a rendere migliore il mondo circostante. La prima è porgere una mano a chi attualmente si trova nel territorio avellinese senza un tetto e la seconda consiste nel fornire coperte a rifugi per animali. Pertanto l'associazione allo scopo di alleviare le sofferenze di chi è esposto al freddo e alle intemperie si fa promotrice della raccolta di coperte e anche donazioni per i senzatetto e chiede a chiunque voglia appoggiare e supportare questa iniziativa di far pervenire le coperte ai responsabili dell'iniziativa . Zona borgo ferrovia : Ass.ne "lotta per la vita" ANNA CANDELMO, RITA CATERINA. Tel.0825 460443 Zona Contrada: Avvocato VINCENZO DINO IASUOZZI, AVVOCATO VALENTINA...

Leggi tutto

Meteo, la neve potrebbe riaffacciarsi di nuovo sulla bassa Irpinia tra stanotte e domani mattina

Rischio neve di nuovo sulla bassa Irpinia, ad annunciarlo è la Protezione Civile della Campania che ha emesso una nuova allerta meteo per stanotte e domani. Le temperature rimarranno basse, scenderanno sotto lo zero di notte e di pochissimi gradi in mattinata. La neve potrebbe di nuovo imbiancare i paesi del mandamento e del Vallo di Lauro. Più copiosa ad Avellino e in alta Irpinia. Torna quindi l'emergenza.

...
Leggi tutto

NOLA. Pazienti all’ospedale di Nola a terrà perché mancano le barelle. Il servizio del TG5 (VIDEO)

Pazienti a terra perché mancano le barelle. Il Tg5 ha mandato in onda oggi un servizio davvero che lascia senza parole sull’ospedale “Santa Maria della Pietà di Nola” rimasto senza barelle e senza acqua, tanto da richiedere l’intervento delle autobotti dei vigili del fuoco chiamate dalla Prefettura. Una situazione di estremo disagio che si aggiunge alle numerose segnalazioni di criticità pervenute durante gli ultimi mesi: dalla carenza di personale fino al guasto all’impianto di climatizzazione che, durante la stagione estiva, aveva reso al limite del possibile lo stazionamento presso il Pronto Soccorso sito nella struttura. Le immagini choc sono andate in onda all’ora di pranzo. Ecco il servizio

http://mdst.it/03v679448/...
Leggi tutto

Morte di Angelo Lanzara. Lo sdegno di un cittadino indirizzato al sindaco di Avellino Foti

Riceviamo e pubblichiamo. Signor sindaco, dott. Foti,

ho letto la notizia che il sig. Angelo, un suo amministrato, un  indigente che a suo tempo aveva chiesto un alloggio popolare, è morto per assideramento in un mercato abbandonato della  città che lei amministra. Se la notizia, e non ho motivo di credere il contrario…, è vera lei e la sua amministrazione dovete solo fare atto di contrizione e vergognarvi.

Non so se lei del Pd sia credente, se lo fosse vorrei solo ricordarle che il tuo prossimo, dice la Bibbia, è quello a tè  vicino… anche se voi sindaci di sinistra amate più pensare a chi viene da non so da dove e che ospitate in alberghi, invece che al vostro popolo che paga le tasse con le quali paga anche le vostre prebende.. Ma non si preoccupi prima o poi verrà chi vi giudicherà... intanto la lascio solo con la sua coscienza.

Giorgio Brambilla -  Monza (email inviata con posta...
Leggi tutto

100 DI QUESTI GIORNI. Avella – E’ nato Onofrio per la gioia di mamma Anna e papà Raffaele

La Befana, con un po' di ritardo, ha portato in dono un fantastico pargoletto. Per la gioia di mamma e papà è nato Onofrio Nappi. Tantissimi auguri ad Anna ed a Raffaele dalla famiglia di Onofrio Pecchia che sono felici per la nascita del proprio nipotino. Un bacio anche da Antonietta, Carmine, Pellegrino, Giuseppe, Rosa, dai cuginetti Francesco, Onofrio, Lucia, Onofrio e Antonio...ma il bacio più grande è da parte del fratellino Michele. La redazione si associa alla gioia di amici e parenti.

...
Leggi tutto

ROMA. Al via operazione ‘scuole calde’ dopo ondata Gelo. Raggi: “impianti riscaldamento accesi almeno 24 ore prima”

Gli impianti di riscaldamento delle scuole saranno accesi tra oggi e domani in modo che gli studenti possano trovare gli edifici scolastici già riscaldati al loro rientro dopo la pausa di Natale. La sindaca Virginia Raggi ha disposto che gli impianti termici siano messi almeno 24 ore prima della riapertura delle strutture scolastiche per permettere una serena attività a studenti ed insegnanti. Lunedì, gli impianti saranno accesi alle tre del mattino e sarà prolungato l'orario di funzionamento di un'ora in più rispetto alle 10 normalmente previste. Inoltre, è stata avviata la manutenzione antigelo degli stessi impianti ed è stato organizzato un servizio speciale affinché squadre di tecnici possano essere già al lavoro per eventuali emergenze dalle 6 del mattino di lunedì.

“Abbiamo a cuore il benessere dei nostri figli. Per questo, date le basse temperature di questi giorni, ci siamo subito preoccupati di verificare il corretto funzionamento degli impianti termici delle scuole, provvedendo all'accensione dei...

Leggi tutto

Gelo Artico: sono state le 48 ore più gelide degli ultimi decenni. Napoli -6, non accadeva da 60 anni

Il vasto e profondo vortice depressionario che occupa L’Europa Sud-Orientale anche oggi (domenica) spingerà gelide correnti artiche sul nostro Paese, dove quindi protagonisti saranno ancora il gelo e la neve. In particolare le nevicate nella giornata odierna (domenica) si spingeranno ancora fino a quote molto basse sul versante adriatico e al Sud, ma saranno comunque meno diffuse e meno intense rispetto a quelle degli ultimi giorni. Anche il gelido vento settentrionale che ha spazzato con insistenza il Centrosud si indebolirà favorendo così un leggero rialzo delle temperature, che comunque rimarranno dappertutto inferiori alle medie stagionali, per cui la giornata sarà in ogni caso molto fredda. L’Italia rimarrà bloccata nella morsa del gelo artico anche nella prima parte della prossima settimana, con la neve che imbiancherà ancora fino a quote molto basse soprattutto il versante adriatico della Penisola, ovvero quel settore del Paese maggiormente esposto all’afflusso di aria gelida dai Balcani.

Nella mattinata di domenica 8...

Leggi tutto

Scoperto “parco dell’amore” nel napoletano per incontri a pagamento. Carabinieri sequestrano tutto e arrestano il gestore

Parcheggio sorto dal nulla sotto un cavalcavia di via sponsilli, completamente abusivo, in un’area isolata. 15 stralli con tanto di tende per la privacy e con il materiale necessario a disposizione per incontri con le prostitute dell’area orientale. Il “parco” è stato scoperto e sequestrato dai carabinieri del nucleo radiomobile di napoli durante servizi di pattugliamento per il controllo del territorio. Quando i militari vi hanno fatto irruzione c’erano numerose ragazze dell’est europa appartate sulle auto dei "clienti". Il “gestore”, R.E., 50 anni, era in un gabbiotto all’ingresso e si faceva pagare 25 euro a incontro: 5 per il parcheggio e 20 per la ragazza. Nel gabbiotto 410 euro, che sono stati sequestrati.

...
Leggi tutto

AVELLA. La città perde il suo poeta, scrittore e Scout: Erasmo Sorice, ecco la sua ultima intervista.

Per la città archeologica l'anno nuovo inizia con un doloroso saluto, nella tarda serata di ieri è deceduto Erasmo Sorice presso la sua abitazione nello storico quartiere di San Romano, ad assisterlo durante la sua "grande partenza"  i nipoti, la moglie Patricia e i familiari. Classe 1930 prestò servizio nella Pubblica Istruzione come Capo Ufficio di Segreteria fino al 1998.  Presidi, docenti e alunni  lo hanno da sempre apprezzato per la sua disponibilità e capacità di tenere banco durante le varie attività scolastiche ed extra-scolastiche, un grande uomo e trascinatore. Tra una attività e l'altra di segreteria  emersero  le sue due grandi passioni: lo scoutismo e la scrittura. Fu co-fondatore  dello storico Gruppo Scout Avella ed ha prodotto numerosi libri dedicati alla sua città e ai vari personaggi tra cui la sua prima moglie Iolanda, storia di un grande amore fino alla sua dipartita, una donna che ha sempre portato nel cuore. Negli ultimi mesi stava completando...

Leggi tutto

Sacco: “La Sindaca di Contrada per affrontare l’emergenza neve chiama i cittadini.”

 E’ di ieri mattina l’ordinanza della SINDACA  Del Gaizo  in merito alla emergenza neve, dopo l’ennesima inadeguatezza nel gestire la cosa pubblica ora fa  appello ai cittadini, affinchè  si rechino in comune per ritirare il sale per sciogliere il ghiaccio sulle strade del paese  una sorta di fai da te , precisando tra l’altro senza nessuna responsabilità dopo il  “ DANNO  ANCHE LA BEFFA”  forse non ha  ancora ancora capito la responsabilità  di rappresentare una comunità, di cittadini che pagano le tasse per mantenere la sua sedia quella degli assessori e soprattutto dei cosiddetti “ LAVORATORI SOCIALMENTE UTILI”.

Tutto questo e’ solamente vergognoso, i servizi essenziali derogati ai cittadini di buona volontà e senza alcuna responsabilità.

E’ ora di finirla con questa pagliacciata, lei cara Sindaca non può amministrare delegando i cittadini per servizi primari  che vanno erogati dal Comune.

Si dimetta e faccia una ordinanza seria spiegando i motivi delle sue dimissioni. (Comunicato Stampa)...
Leggi tutto

AVELLINO. La morte di Angelo. De Lieto (LI.SI.PO.), un dolore per, un dramma su cui riflettere. Il sindaco si dimetta.

La morte di Angelo, quella intervista,  all’emittente televisiva “Telenostra“, sono un pugno nello stomaco, ai tanti avellinesi , ai tanti Italiani  sensibili. Una intervista, non di oggi,  ma  vecchia…. C’è da chiedersi cosa hanno fatto i servizi sociali del Comune: cosa ha fatto il Sindaco e, perché  no, cosa ha fatto il Prefetto? Ad Avellino, vi sono tante altre situazioni, simili a quella di Angelo. Una vita normale travolta dalle vicende della vita, si perde la casa, la famiglia, si rimane soli, si mangia quando capita, si dorme, dove si può. Esseri umani o groviglio  di stracci? Il Libero Sindacato di Polizia (LI.SI.PO. ) – ha dichiarato il Presidente Nazionale Antonio de Lieto - due anni fa, segnalò al Sindaco di Avellino ed al Prefetto, la situazione di Antonio, un uomo settantenne, malato, costretto a vivere nella carcassa di una macchina ed a tutt’oggi, non è giunta alcuna risposta. Di fronte a questa ondata di gelo,...

Leggi tutto

Ieri sera, il vescovo Depalma, nella Basilica Cattedrale di Nola, ha salutato la Chiesa che ha guidato per diciassette anni.

«Non lascio nessuna Chiesa, tantomeno nessuna idea di Chiesa, casomai consegno il sogno di una realtà diocesana che voi tutti avete costruito con me ed io con voi. Sarò con voi domenica prossima, non per consegnare questa Chiesa come fosse un oggetto, ma per affidarvi al cuore del nuovo pastore che vi prego di amare più di quanto abbiate amato me. Accoglietelo e collaborate docilmente con lui. Dove c’è il Vescovo, lì c’è la Chiesa». 

«Spesso in questi giorni mi è stato chiesto quale Chiesa lascio. Non lascio nessuna Chiesa, tantomeno nessuna idea di Chiesa, casomai consegno il sogno di una realtà diocesana che voi tutti avete costruito con me ed io con voi. Insieme abbiamo sognato una Chiesa per questi tempi che la provvidenza ci ha donato di vivere e per questo territorio complesso e stupendo. La fisionomia di questa Chiesa possibile l’abbiamo delineata in quella stupenda sinfonia che...

Leggi tutto

SANT’Oggi. Domenica 8 gennaio si celebra il Battesimo del Signore, san Lorenzo Giustiniani e san Severino di Norico Ripense,

riccardo pecchiaa cura di don Riccardo Pecchia

Oggi 8 gennaio: Battesimo del Signore, la Chiesa cattolica festeggia la festa del Battesimo del Signore la domenica dopo l’Epifania del Signore. La celebrazione del Battesimo del Signore conclude il tempo liturgico del Natale, segnando contemporaneamente l’inizio della “vita pubblica” di Gesù. La liturgia colloca questa solennità al termine del cosiddetto “ciclo delle manifestazioni”, per farci conoscere più profondamente chi è quel Gesù di cui, da poco, abbiamo celebrato la nascita. Il battesimo di Gesù da parte di Giovanni Battista è narrato nei vangeli sinottici, mentre il Vangelo secondo Giovanni presenta la testimonianza da parte di Giovanni Battista della discesa dello Spirito Santo su Gesù ma non parla del suo battesimo. L’episodio si colloca nell’ambito dell’attività di Giovanni Battista, che battezza il popolo nelle acque...

Leggi tutto