BAIANO. Medicina e società. Focus all’”Incontro” sul potere della ricerca scientifica

adsense – Responsive Pre Articolo

BAIANO. Medicina e società. Focus all’”Incontro” sul potere della ricerca scientificaIl potere della ricerca scientifica è nelle nostre mani”. E’ il tema che sarà al centro del Focus sulla conoscenza, promosso ed organizzato dal  Circolo socio-culturale “L’Incontro”, in programma domenica- 19 novembre alle ore 10,30– nei locali del sodalizio, in via Luigi Napolitano. Un percorso che si apre verso la ricognizione ad ampio raggio dei grandi progressi compiuti dalla ricerca scientifica nel contrasto alle malattie e patologie un tempo incurabili ed ora suscettibili di terapie efficaci e sempre più spesso debellabili e debellate; percorso, che si aggancia all’evoluzione che ricerca e medicina hanno compiuto e sono in grado di compiere in proiezione futura per la cura delle malattie rare e genetiche, che costituiscono il campo d’intervento della missione, in cui è impegnata la Fondazione Telethon con la sua articolazione di eccellente operatività scientifica, qual è il Tigem, diretto dallo scienziato Andrea Ballabio.

Il Focus sarà animato dagli interventi di Agostino Annunziata – coordinatore provinciale di Telethon, a cui afferiscono i  volontari delle provincie di Avellino e Benevento– Giovanni De Luca–  coordinatore dell’Unione italiana per la lotta alla distrofia muscolare dell’area nolana – con le conclusioni affidate alla giovanissima Teresa Milite, che ha appena conseguito all’Università “La Sapienza”, a Roma, la Laurea magistrale in Medicina con la trattazione di una tesi di carattere sperimentale incentrata “sulle nuove strategie di studio molecolare- genetico e le nuove categorie di farmaci-bersaglio specifici” per le malattie tumorali. Un importante trattazione, con il sigillo del voto di centodieci e lode, simmetrico al voto di cento conseguito negli esami di Maturità classica al Liceo “Colletta”, ad Avellino. Degni riconoscimenti di merito e di impegno per lo studio.

E, restando in tema, ecco una sequenza fotografica delle strutture di Tigem operante a Pozzuoli, che  nei giorni scorsi ha ospitato la delegazione dei volontari della delegazione irpino-sannita di Telethon per una visita divulgativa.    

adsense – Responsive – Post Articolo