CALCIO, US AVELLINO. Laverone è ufficiale, D’Angelo rinnova, Gucher sfuma.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Redazione sportiva

Il calcio mercato in casa Avellino fa registrare un nuovo arrivo e un prolungamento di contratto.CALCIO, US AVELLINO. Laverone è ufficiale, DAngelo rinnova, Gucher sfuma. A sbarcare in Irpinia, primo acquisto di gennaio, è Lorenzo Laverone proveniente dalla Salernitana. Esterno basso che serve come il pane al 4-4-2 di Novellino. La formula è quella del prestito con obbligo di riscatto. Il difensore classe 89, ex Vicenza, Reggina, Varese e Sassuolo, sarà presentato domani alle ore 17 presso la sala stampa del Partenio Lombardi. L’altra bella notizia è il rinnovo del contratto per il capitano Angelo D’Angelo fino al 30 giugno 2019. Il centrocampista di Ascea è una vera e propria bandiera, dal 2009-2010 in maglia biancoverde, anno in cui i lupi ripartirono dalla Serie D dopo il fallimento targato Pugliese.

In uscita Salvatore Molina e Guido D’Attilio. Il primo viene rispedito all’Atalanta, risoluzione consensuale. Nemmeno 1′ giocato, problemi fisici permanenti e mai definiti a segnare la rottura. Il secondo va in prestito al Racing Club Roma , poco spazio per il centrocampista. Per quanto riguarda la pista Gucher è definitivamente sfumata. L’austriaco del Frosinone dopo tentennamenti snervanti ha declinato l’invito della società biancoverde che comunque si troverà senza un giocatore che non era mai stato convinto della destinazione in Irpinia, sicuramente un bene per Novellino che ha bisogno di gente motivata per salvarsi. Nemmeno Cocco sembra poter essere più un’ipotesi plausibile dopo il trasferimento di Mokulu al Frosinone. Intanto oggi in amichevole i lupi hanno battuto il San Tommaso, squadra di Eccellenza, con il risultato di 2-0, reti di D’Angelo e Crecco.

adsense – Responsive – Post Articolo