I Carabinieri sequestrano 53 cuccioli di cane provenienti dall’Ungheria in stato precario di salute

adsense – Responsive Pre Articolo

Nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, militari della Stazione Carabinieri di Crispano (NA) hanno proceduto – nel territorio del Comune di Afragola – al sequestro di 53 cuccioli di cane, di varie razze, provenienti dall’Ungheria. Dai primi accertamenti veterinari, i cuccioli – tutti ritrovati all’interno di un furgone – sono risultati di età verosimilmente inferiore a quella stabilita per l’importazione o, comunque, in precario stato di salute, anche in conseguenza delle inadeguate modalità di trasporto e detenzione.
Il sequestro operato si inserisce nel contesto di una più ampia attività di indagine coordinata dai magistrati del gruppo di lavoro della Procura della Repubblica di Napoli Nord che si occupa dei reati a danni degli animali – nei confronti di diverse persone, anche titolari di attività commerciali per la vendita di animali, a carico delle quali si procede per i reati di maltrattamento di animali e traffico illegale di animali da compagnia. I cuccioli di cane sequestrati sono stati, al momento, affidati a un rifugio; quelli bisognevoli di cure sono stati, invece, ricoverati in idonea struttura veterinaria.

adsense – Responsive – Post Articolo