Degustare. Una serata da dimenticare

Condividi ... Degustare. Una serata da dimenticare0Degustare. Una serata da dimenticareDegustare. Una serata da dimenticare0Degustare. Una serata da dimenticare0Degustare. Una serata da dimenticare0Degustare. Una serata da dimenticareDegustare. Una serata da dimenticareDegustare. Una serata da dimenticare

Degustare. Una serata da dimenticareÈ assurdo ritrovarsi in una location così piccola con tanto di musica live (personalmente, troppo alta per degustare) e non essere né serviti né riveriti. Si entra ore 10:00 aspettando all’ingresso senza accomodarsi (in questo caso il titolare, almeno, una birra dovrebbe offrire) poi finalmente ti riesci a sedere ore 11:00 grazie a qualcuno che ha finito di cenare e così aspetti un’altra ora per ricevere il menù. Ecco è mezzanotte ma nessuno ti calcola e ti senti invisibile agli occhi degli altri e allora che senso ha andare a cena fuori? La musica è assordante impedendo così una possibile comunicazione…nel frattempo arriva l’ordine ma solo una portata e noi siamo in due; dov’è l’altra portata? Boh! Questa è l’esclamazione della cameriera incompetente (la quale posiziona le posate sulla sinistra)…E poi magari litighi col partner per colpa dell’attesa e così non mi resta che sconsigliarvi questo locale situato a Mugnano del Cardinale(AV): P….. S………

Condividi ... Degustare. Una serata da dimenticare0Degustare. Una serata da dimenticareDegustare. Una serata da dimenticare0Degustare. Una serata da dimenticare0Degustare. Una serata da dimenticare0Degustare. Una serata da dimenticareDegustare. Una serata da dimenticareDegustare. Una serata da dimenticare
PREMIO BASSARIPRINIA 2016

Premio Bassa Irpinia 2016


CHIUDI
CLOSE