L’istituto comprensivo statale “Aldo Moro“, il Rotary Club Nola Pomigliano d’Arco ed il comune di Casalnuovo insieme contro la violenza sulle donne

adsense – Responsive Pre Articolo

Venerdì 25 novembre 2016 si celebrerà la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con la risoluzione 54/134 del 17 dicembre del 1999.

Questa data fu scelta in ricordo del brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal considerate esempio di donne rivoluzionarie per l’impegno con cui tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo (19301961), il dittatore che tenne la Repubblica Dominicana nell’arretratezza e nel caos per oltre 30 anni.

La risoluzione dell’ONU è una chiara dimostrazione della gravità di un fenomeno di profonda inciviltà che, purtroppo, investe indistintamente tutto il mondo, sia pure per aspetti diversi.

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per il 25 novembre invita i governi, le organizzazioni internazionali e le ONG ad organizzare attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica.

In quest’ ottica, l’I.C.S. Aldo Moro ( dirigente scolastico prof. Michelangelo Riemma ), il Rotary Club Nola Pomigliano d’Arco ( presidente dott. Alfredo Pecoraro ) e il Comune di Casalnuovo di Napoli ( sindaco avv. Massimo Pelliccia )  ) hanno organizzato  l’incontro “ Contro la violenza di genere difendiamo la bellezza della vita “ , che si terra’ appunto il 25 novembre alle ore 9,00 nell’auditorium dell’Istituto Comprensivo Statale “ Aldo Moro “ di Casalnuovo di Napoli .

All’incontro parteciperanno come relatori ed esperti la dott.ssa Luisa D’Aniello ( psicologa, psicoterapeuta , criminologa ), il capitano Tommaso Angelone ( Comandante Compagnia Castello di Cisterna ), la dott.ssa Annamaria Casoria ( magistrato Corte d’Appello di Napoli ), la dott.ssa Simona Visone ( Assessore Progresso Culturale Comune di Casalnuovo di Napoli).

adsense – Responsive – Post Articolo