Sondaggio

Baiano - Scegli il tuo candidato sindaco preferito

Sirignano - Scegli il tuo candidato sindaco preferito

TENNIS. I campioni di domani al CAP di Avellino

Innalzare il livello e scovare talenti: è questo il compito del primo Centro di Aggregazione Provinciale di Avellino, giunto lo scorso weekend al suo secondo appuntamento. Sotto la direzione del tecnico nazionale, Vincenzo Picardi, e del preparatore fisico, Piero Niespolo, si sono ritrovati presso la Tennis Academy tutti i migliori prospetti irpini degli anni 2006, 2007 e 2008. I ragazzi sono stati accompagnati dai loro maestri: Vittorio Vecchiarelli, William Marbello, Pio Mascolini e Guido Nazzaro.

I Cap sono l’anello di base del progetto Junior Club Italia, varato dalla federazione, che prevede il monitoraggio dei talenti provinciali. Essi si confrontano e crescono a livello locale per poi avere la possibilità di partecipare sia a raduni regionali di macroarea che nazionali nel centro tecnico di Tirrenia.

“E’ un lavoro di equipe – sottolinea il responsabile Picardi – Ai raduni sono presenti i maestri ed i preparatori fisici dei ragazzi. C’è bisogno del confronto. L’idea alla base del progetto è quella di innalzare il livello di questi ragazzi e di dare un supporto ai circoli dell’intera provincia”. Nelle pieghe del progetto anche quello di sollecitare la conoscenza della lingua inglese, gli aspetti dell’alimentazione ed i valori della maglia azzurra.

I convocati sono: Pierpaolo Iuorio, Luca Popusoi, Silvio Romano, Luigi Ingenito, Riccardo Ventola, Francesco Salvo, Sara Bulzariello, Carmen Lettieri, Chiara Belfiore, Asia Frusciante, Mariella Siervo, Simona Festa, Giada Casale, Anna D’Alessio, Ilenia Zocco, Giorgia Siani, Cristiano De Vito, Fiorentino Vigilante, Riccardo Santoli, Serena Battista.

E’ il gruppo che costituirà anche la base da cui selezionare gli elementi per la prossima Coppa delle Province 2017 in cui la rappresentativa irpina proverà a regalarsi il traguardo delle finali di Macroarea già raggiunto nell’edizione 2015.