Montevergine, tenta il suicidio ma salvato dal telefonino.

adsense – Responsive Pre Articolo

Montevergine, tenta il suicidio ma salvato dal telefonino.

Una triste storia che oramai si ripete quotidianamente, quella dei suicidi,  ultimo episodio, almeno quello più vicino a noi, è occorso ieri nei pressi di Montevergine,  un napoletano di anni 50 ha tentato il suicidio, ma viene salvato perché lo rintracciano grazie al cellulare.  L’uomo aveva lasciato un biglietto a casa nel quale annunciava l’imminente tragico gesto. Dopo l’allarme lanciato dalla moglie, i carabinieri lo hanno rintracciato seguendo il segnale del suo telefonino, lo hanno ritrovato in buone condizioni fisiche, ma ancora sotto choc. Qualcuno ha pensato anche a un benevole intervento della Madonna…

adsense – Responsive – Post Articolo

Commenta per primo

Lascia un commento