Polizia Penitenziaria di Benevento, denuncia uomo per atti osceni in luogo pubblico

adsense – Responsive Pre Articolo

Si è fermato con la propria auto nei pressi della Casa Circondariale di Benevento in Contrada Capodimonte e malgrado la presenza di altri passanti a bordo di auto e in attesa di accedere alla struttura penitenziaria con alcuni bambini,  poneva in essere una condotta finalizzata al compimento di atti osceni. È successo questa mattina verso le 10:00 dove gli Agenti del Reparto e del Nucleo Operativo Interprovinciale della Polizia Penitenziaria di Benevento hanno bloccato e poi denunciato per atti osceni in luogo pubblico un 70 enne di Ariano Irpino (AV). I Baschi Azzurri della Polizia Penitenziaria sono stati avvertiti da un Magistrato del locale Tribunale che si trovava a transitare in Via Novelli costeggiando la Casa Circondariale.

L’uomo dopo l’identificazione è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento.

Il Si.N.A.P.Pe esprime un plauso per l’attività svolta in sinergia dagli uomini del Reparto, dall’Ufficio di Polizia Giudiziaria e dal Nucleo Operativo Interprovinciale.

adsense – Responsive – Post Articolo