LAURO. “Arrevacann’ ‘o sacco”settantatre poesie in libertà di Giovanni Taufer

adsense – Responsive Pre Articolo

LAURO. “Arrevacann’ ‘o sacco”settantatre poesie in libertà di Giovanni TauferSabato 27 aprile 2013, alle ore 17:30, si terrà a Lauro, presso l’Auditorium “La Collegiata”, la presentazione dell’ultimo lavoro del prof. Giovanni Taufer, intitolato “Arrevacann’ ‘o sacco”. L’inesauribile poeta e scrittore lauretano, giunto ormai all’invidiabile traguardo della diciottesima raccolta di liriche in poco meno di trent’anni (addirittura, l’ottava negli ultimi otto anni), anche questa volta si sofferma su temi a lui cari, in primis l’amore nei suoi molteplici aspetti (Viva ll’ammore; ‘E figlie nasciute pe caso). Non mancano, poi, rinvii e riferimenti agli eventi storici del recente passato (‘E tre “Isme” d’o Noveciento”; ‘A fine d’o “celodurista” ); i tributi a personaggi locali o di fama nazionale (‘O prevete  nuovo, a Don Luigi Vitale; Viaggio accurciato, al compianto Giovanni Peluso; ‘A fine ‘e ‘na canzone, a Lucio Dalla; Ommosik-Hamsik, al calciatore slovacco del Napoli); i riferimenti a tematiche delicate e complesse, come la solidarietà, la famiglia, il senso civico, l’appartenenza ai luoghi del vissuto. Lo scrittore, grande appassionato e cultore della lingua e della cultura napoletana, si destreggia, come sempre, tra le maglie dei componimenti in rima con la solita maestria e passione, aprendo una finestra ideale sul quotidiano, con l’immancabile ironia e con una vena malinconica che hanno contraddistinto la sua lunga e feconda carriera di poeta. L’evento sarà introdotto dall’intervento del Preside dell’Istituto d’istruzione superiore Baianese-Lauro, Giovanni Napolitano; le poesie saranno declamate dal parroco di Lauro, Don Luigi Vitale; dal dott. Attilio Graziano, Presidente della Pro Loco di Taurano; dalla direttrice dell’associazione “Lauro in vita”, Fania Lauro; dalla dott.ssa Maria Sangermano e dal dott. Francesco Vona. L’invito a partecipare alla presentazione della raccolta di liriche viene direttamente dalle parole del Prof. Taufer: “Venite a sentì! E’ sempe buono a ssapè!”  (Francesco Vona – Il Vallo)


adsense – Responsive – Post Articolo

Commenta per primo

Lascia un commento