Domenico Biancardi sotto tiro: “I giorni pari col centro sinistra e i dispari con il centro destra”, è l’accusa di Francesco Iovino (PD)

adsense – Responsive Pre Articolo

“Il sindaco di Avella, nonché presidente della Comunità Montana Vallo Lauro Partenio, i giorni pari va a Santa Lucia e i dispari ad applaudire chi parla contro il governo di Santa Lucia”, e con questo post che Francesco Iovino, simpatizzante del pd del Vallo di Lauro accusa il primo cittadino Biancardi di giocare con due mazzi di carte, per usare un gergo elementare.  Iovino pubblica anche due foto che vede il primo cittadino avellano sedere al tavolo di De Luca, governatore regionale la settimana scorsa e poi solo ieri alla conferenza degli esponenti di Forza Italia tenutasi ad Avella per appoggiare la candidatura di Foglia. Non si è fatta attendere la replica della fascia tricolore avellana e presidente della C. Montana Biancardi che ha affermato in replica al post dell’esponente del centro sinistra cosi: “In merito ai fatti evidenziati e descritti nel Post, credo effettivamente di essere un Sindaco abbastanza presente nel mio territorio. Nelle mie vesti istituzionali sono spesso chiamato a rappresentare la comunità di riferimento e, non avendo tessere di partito ne’ superiori politici, liberamente intervengo in manifestazioni pubbliche che richiedono la mia presenza in maniera trasversale. Pertanto, trovo sterili le polemiche da parte di chi, non avendo ruoli istituzionali e quindi di responsabilità, si limita a mandare messaggi non corretti e parole del tutto inesatte. Nello specifico nella qualità di Presidente della Comunita Montana Partenio sono stato invitato a dare un saluto e ospitalità ad un candidato di Collegio, peraltro locale, ( preciso non in una sezione di partito ma all’interno di un Bar ubicato nel centro storico di Avella)…non ho espresso giudizi negativi nei confronti del Governatore De Luca e ne del Governo Regionale, anzi più volte ho avuto modo di apprezzarne il buon lavoro e di condividere le scelte (sia nei giorni pari che in quelli dispari), anche attraverso il buon lavoro del Consigliere Enzo Alaia di Avella. Ho solo espresso apprezzamento per il candidato come persona legata al nostro territorio poiché di Baiano. Tutto qui !!  Non sono stato mai contattato da rappresentanti del PD irpino, non ho tessere di Partito e mi sento un uomo libero di esprimere il mio pensiero soprattutto in questo particolare momento che vede il PD Irpino lacerato da una cattiva gestione politica.  Questa mia riflessione è solo per dare chiarezza, senza polemica alcuna.

adsense – Responsive – Post Articolo