SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dell’opposizione.

Condividi ... SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.0SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.0SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.0SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.0SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.

SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.Si è svolto ieri il Consiglio Comunale che il Prefetto aveva chiesto di convocare entro 20 giorni dalla sua diffida per procedere all’approvazione del rendiconto di gestione per l’esercizio finanziario 2012. Per la cronaca il rendiconto è stato approvato con i voti della maggioranza mentre ha votato contro Del Mastro e si  è astenuta Capriglione. Durante il consiglio il consigliere di minoranza Giuseppe Del Mastro ha presentato una serie di interrogazione/interpellanze. La prima riguardava la mancata convocazione dei Capigruppo, così come stabilito dal Regolamento e come già avvenuto nelle sedute precedenti chiedeva di conoscere dalle per quali motivi non è stato rispettato il Regolamento del Funzionamento del Consiglio Comunale, che prevede la preventiva convocazione della Conferenza dei capigruppo per discutere gli ordini del giorno da portare in Consiglio comunale. La seconda Interrogazione / Interpellanza presentata, si legge, era rivolta a conoscere  per quali motivi il Responsabile del Servizio Finanziario afferma che i residui attivi delle  risorse, siano di dubbia esigibilità, e di sapere, in termini palesi e non burocratesi, se gli stessi introiti per Canoni comunali  saranno incamerati nelle casse comunali,  per quali motivi oggettivi il Comune di Sirignano non è stato capace, finora, di recuperare le suddette somme, e quali atti sono stati messi in essere per il recupero delle somme sotto elencate:

  1.  Risorsa      n.   3.01.3011 di euro   12.581,91
  2.         “        “      3.01.3016 di euro     8.350,00
  3.         “        “      3.01.3019       di euro  37.800,00
  4.    “              “     3.01.3020  di euro       19.200,00
  5.    “              “     3.01.3021  di euro       16.174,00
  6.   “               “     3.01.3063  di euro          5.093,26

Considerato che la cifra dei citati Canoni da recuperare ammonta a circa euro  100.000,00, il sottoscritto fa rilevare la cospicua consistenza della somma nel bilancio di un  Comune di circa 3000 abitanti, come Sirignano. Per finire presentava una interrogazione urgente per conoscere se erano veritiere le voci che circolano in paese d un eventuale rinvio a giudizio da parte della Procura della Repubblica riguardante il primo cittadino.

Condividi ... SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.0SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.0SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.0SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.0SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.SIRIGNANO. Si è svolto il Consiglio Comunale con non poche polemiche da parte dellopposizione.
PREMIO BASSARIPRINIA 2016

Premio Bassa Irpinia 2016


CHIUDI
CLOSE