CALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e Rastelli

Condividi ... CALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e Rastelli0CALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e RastelliCALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e Rastelli0CALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e Rastelli0CALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e Rastelli0CALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e RastelliCALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e RastelliCALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e Rastelli

CALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e Rastelli

“Comportamento irriguardoso ed offensivo posto in essere nei confronti di un assistente che sarebbe stato anche spinto con veemenza”. E’ questa la motivazione addotta dal Giudice Sportivo a fondamento della deliberazione delle cinque giornate di squalifica nei confronti del difensore biancoverde Antonello Giosa, per il quale il campionato se così fosse sarebbe già finito.  Ma la società irpina  non ci sta  ai provvedimenti disciplinari  adottati nei confronti dei suoi tesserati, in quanto appaiono decisioni palesemente inconcepibili oltre che inediti nel loro genere, e per questo non ha esitato ad impugnare le stesse, conferendo subito  l’incarico per la redazione del ricorso all’avvocato Eduardo Chiacchio, esperto in diritto sportivo.

Condividi ... CALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e Rastelli0CALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e RastelliCALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e Rastelli0CALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e Rastelli0CALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e Rastelli0CALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e RastelliCALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e RastelliCALCIO. L’Avellino subito ricorso per Giosa e Rastelli
PREMIO BASSARIPRINIA 2016

Premio Bassa Irpinia 2016


CHIUDI
CLOSE