AVELLA. “Il paese ha bisogno di un salto di qualità”.

Condividi ... AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.0AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.0AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.0AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.0AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.

AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.Indubbiamente l’amministrazione civica avellana presenta qualche evidente defaillance, in ordine alla gestione del territorio, e alla spesa di un’immagine male veicolata, figlia delle contingenze storiche consolidatesi nel tempo e che costituisce anche l’unica risorsa del Sindaco, pur tuttavia non può non ascriversi alla capacita di questi l’immagine paese, rivitalizzata da iniziative culturali, da un’accorta gestione del territorio, da un’ oculata attenzione delle risorse finanziarie. Ci vorrebbe un salto di qualità. E dovrebbe essere il paese a farlo, non delegando, non chiudendo gli occhi, né otturandosi le orecchie. Dovrebbe porsi da parte l’ignavia di molti e investire il coraggio dei pochi. Sarà mai possibile? Gli ultimi accadimenti, anche se impercettibili sembrerebbero confortare il buon auspicio. ” Avanti “

Condividi ... AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.0AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.0AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.0AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.0AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.AVELLA. Il paese ha bisogno di un salto di qualità.
PREMIO BASSARIPRINIA 2016

Premio Bassa Irpinia 2016


CHIUDI
CLOSE