CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata all’Ospedale Civile di Avellino

Condividi ... CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino 0CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino 0CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino 0CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino 0CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino

CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino SERINO. Nella serata di oggi 30.04.2013, i militari della Stazione Carabinieri di Serino  hanno tratto in arresto per il reato di tentato omicidio un pensionato 86enne        del posto che, alle precedenti ore 18:30 circa, all’interno del  giardino della propria abitazione, aveva esploso 2 colpi d’arma da fuoco con la propria pistola Beretta calibro 7,65 (legalmente detenuta) all’indirizzo della nuora, 39enne di origine albanese,  residente al piano superiore di quella stessa abitazione, attingendola con uno  solo dei due colpi, al braccio ed emitorace destri. Il fatto  sarebbe stato  perfettamente premeditato, tanto che l’anziano si sarebbe messo  proprio dinanzi  al cancello di casa per aspettare il rientro della nuora, che era andata a fare la spesa con i suoi due figli maschi di 6 e 16 anni. Così,        nonostante la presenza dei propri nipoti, appena la donna l’aveva sorpassato,  lui le ha  esploso un primo colpo alle spalle – senza attingerla – ed un  secondo non  appena quella si è girata, colpendola appunto al braccio e  torace. Immediato l’allarme  al 112 da parte della badante dell’anziano, con l’immediato arrivo dei carabinieri,  che hanno disarmato l’anziano, il quale aveva ancora la pistola con il colpo in canna ed il cane armato, pronto per fare nuovamente fuoco. La vittima,  medicata sul posto per le primissime cura, è stata poi ricoverata in  prognosi riservata (ma non in pericolo di vita) presso  l’ospedale civile di  Avellino e rimane da valutare l’ipotesi di un intervento  chirurgico all’addome per l’estrazione dell’ogiva. I carabinieri, intanto, hanno  condotto una perquisizione a casa dell’anziano, sequestrandogli la pistola, i   bossoli dei colpi sparati e l’ulteriore munizionamento posseduto dall’uomo.

Condividi ... CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino 0CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino 0CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino 0CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino 0CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino CRONACA. Spara alla nuora, è in prognosi riservata allOspedale Civile di Avellino
PREMIO BASSARIPRINIA 2016

Premio Bassa Irpinia 2016


CHIUDI
CLOSE