Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.

Condividi ... Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.0Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.0Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.0Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.0Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.

Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.

Prosegue a pieno ritmo l’attività di controllo del territorio dei militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino. Nella scorsa notte, i carabinieri della Stazione di Solofra – nel corso di un normale servizio di pattugliamento del centro cittadino – hanno fermato e sottoposto a controllo un’autovettura con targa polacca a bordo della quale vi erano 4 persone sospette e di certo forestiere. Fermata la macchina straniera in via Iangano, i carabinieri hanno identificato i 4 occupanti come 4 cittadini romeni, 3 uomini e 1 danna, tutti residenti nell’hinterland napoletano, per l’esattezza a San Giuseppe Vesuviano e due dei quali già gravati da precedenti di polizia per furto in abitazione. Portati in caserma e sentitisi coi colleghi che prestano servizio a Napoli,  hanno appurato che quei soggetti facevano parte di una banda notoriamente dedita ai furti in abitazione in gran parte del territorio della regione Campania. Dopo approfonditi  accertamenti  i militari rilevavano altresì  che l’uomo alla guida del veicolo era privo di patente, in quanto mai conseguita, e che lo stesso veicolo era sprovvisto della copertura assicurativa obbligatoria.  Pertanto  l’autista del veicolo veniva deferito in stato di libertà per il reato di guida senza patente,  e il veicolo  sottoposto a sequestro amministrativo,  e a  tutti veniva proposto  l’avvio dell’iter amministrativo per l’irrogazione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio dal comune di Solofra.

Condividi ... Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.0Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.0Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.0Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.0Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.Fermati e allontanati dai Carabinieri, stavano per razziare la città.
PREMIO BASSARIPRINIA 2016

Premio Bassa Irpinia 2016


CHIUDI
CLOSE