QUADRELLE 2013. Sarà una battaglia senza esclusione di colpi

adsense – Responsive Pre Articolo

QUADRELLE 2013. Sarà una battaglia senza esclusione di colpiSiamo convinti che le elezioni comunali a Quadrelle si decideranno con uno scarto minimo di voti tra le due compagini che si contenderanno la poltrona di sindaco. Oramai l’unica cosa certa fino ad oggi è che il 26 maggio gli elettori di Quadrelle dovranno scegliere tra la lista della maggioranza uscente guidata da Nicola Masi, che ha per simbolo  il Ponte,  e gli sfidanti che sono guidati, dal ex sindaco che amministrato il paese negli anni ’90, Salvatore Isola con la lista avente per simbolo il Faro. Una battaglia che allo scadere del termine per la presentazione delle liste entrerà nel vivo e sicuramente non vi sarà esclusione di colpi, anche bassi, con accuse reciproche su quello fatto in passato e negli ultimi anni. Saranno comizi di fuoco quelli a cui assisteremo nelle prossime settimane, conoscendo la passione che ci mettono i due candidati a sindaco, sperando  che non si trascenda nel personale.

adsense – Responsive – Post Articolo

Commenta per primo

Lascia un commento