Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosi

Condividi ... Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosi0Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosiSequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosi0Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosi0Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosi0Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosiSequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosiSequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosi

 Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosiCERVINARA. L’azione di controllo del territorio messa in campo dai militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino prosegue a 360 gradi, interessandosi ad ogni situazione di illegalità presente nel territorio, compresa la insalubre e incivile presenza di rifiuti lungo le strade dei maggiori centri abitati irpini o nei pressi delle periferie industriali. Così, nella mattinata odierna, i militari della Stazione Carabinieri di Cervinara, grazie anche alla preziosa e sempre crescente collaborazione dei cittadini della città caudina, hanno rinvenuto, nei pressi della zona ASI, un deposito incontrollato di rifiuti. Giunti sul posto, infatti, i carabinieri hanno constatato la presenza, su di una striscia di terra lunga quasi 30 metri, compresa tra un piazzale e una stradina di campagna, di vari cumuli di rifiuti di vario genere , catalogabili come pericolosi e non pericolosi. Le operazioni di sopralluogo in zona hanno permesso di accertare la presenza di eternit, varie batterie per veicoli, filtri olio, pneumatici, parti di autovetture e ciclomotori, componenti elettronici per elettrodomestici, materiale plastico, vetro, ceramica, fogli di catrame per copertura edile e rifiuti di vario genere domestico. I rifiuti, che sono di certo stati accumulati in zona in diversi momenti, vista la varietà di tipologia, sono stati misurati in circa 15 metri cubi e l’intera area, pari a circa 90 metri quadrati, è stata sottoposta a sequestro. Sono ora in corso, unitamente all’ufficio tecnico comunale, gli opportuni accertamenti volti a verificare la proprietà dell’area.

Condividi ... Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosi0Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosiSequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosi0Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosi0Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosi0Sequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosiSequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosiSequestrata discarica abusiva a cielo aperto con eternit e rifiuti pericolosi
PREMIO BASSARIPRINIA 2016

Premio Bassa Irpinia 2016


CHIUDI
CLOSE