MONTORO. Oggi al Palazzo Macchiarelli ore 18.30, la Nocciola di Avella De.C.O. protagonista.

adsense – Responsive Pre Articolo

La condotta Slow Food Avellino della fiduciaria Maria Elena Napodano e l’Associazione Terrae Abellanae del presidente Biagio Estatico lanciano un focus sulla Nocciola di Avella De.C.O. che, per l’importanza dell’origine storica (“Corylus Avellana”),  e il profondo legame con il territorio,  può rappresentare un punto di  partenza importante per la valorizzazione della Nocciola Irpina.

L’incontro prevede un inquadramento generale del contesto e del progetto, ed una degustazione finale  a cure di Chef Giovanni Arvonio.

adsense – Responsive – Post Articolo