CALITRI (AV) – NON PROVVEDONO ALLA BONIFICA DELLE STRUTTURE E ALLO SMALTIMENTO DELL’AMIANTO: DUE PERSONE DENUNCIATE DAI CARABINIERI FORESTALI.

adsense – Responsive Pre Articolo

I Carabinieri della Stazione Forestale di Lacedonia hanno denunciato due persone ritenute responsabili dei reati di Inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità e Gestione illecita di rifiuti.

Il deferimento è scattato a seguito di un’attività d’indagine a tutela dellambiente e della salute pubblica, estesa agli immobili con presumibile copertura in amianto(notoriamente considerato altamente cancerogeno) presenti nel comune di Calitri, condotta congiuntamente a personale dell’A.R.P.A.C., attraverso il campionamento e le relative analisi chimico fisiche.

All’esito degli accertamenti sono state individuate diverse strutture pubbliche e private da assoggettare allobbligo di bonifica e di smaltimento del materiale contenente fibra di amianto e perciò destinatarie dei provvedimenti specifici dellamministrazione comunale.

Successivamente l’ente segnalava i proprietari delle strutture che avevano provveduto allo smaltimento del materiale pericoloso.

Alla luce delle evidenze emerse per due persone che non avevano provveduto alla prescritta bonifica è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

adsense – Responsive – Post Articolo