Conclusioni della Seconda Giornata Calitrana – ACIPeA 2021.

adsense – Responsive Pre Articolo

Non potevamo concludere che in bellezza questa serie di eventi. Da quando si è allentata la morsa dei contagi, circa tre mesi ad oggi, si sono susseguiti, uno dietro l’altro, gli eventi culturali ACIPeA.

Con immensa soddisfazione, tiro le somme di quanto è stato già fatto e mi accorgo di quante belle cose sono venute fuori, di quanta bella gente abbiamo conosciuto e di quanti nuovi orizzonti si sono allargati davanti a noi. Ebbene, con la “Seconda Giornata Calitrana”, tenutasi l’8 agosto u.s., abbiamo concluso un progetto culturale apprezzato da tutti. Innumerevoli infatti i riscontri e le soddisfazioni che abbiamo raccolto.

Ora ci aspetta un breve periodo di meritato riposo ed è mio desiderio augurare a tutti gli amici acipeani, associati e non, di goderlo nella prospettiva di tornare più carichi che mai a settembre, con un calendario di eventi che già mi entusiasma al solo pensiero. Pertanto colgo l’occasione per ringraziare tutti quelli che mi hanno aiutato, affiancandomi fin’ora. Un particolare ringraziamento va agli amici di Calitri, per il grande successo ottenuto con l’impegno di tutti, a partire dal primo cittadino, il dott. Michele Di Maio, per la sua squisita ospitalità, accompagnato dall’amministrazione tutta. E a seguire, i miei ringraziamenti al presidente della Pro Loco, Vitale Zabatta, per averci fatto visitare le grotte naturali, che per l’occasione sono state allestite con mostre d’arte ed artigianali, con espositori locali e non. Un particolare ringraziamento anche al supporto offerto dalla Misericordia di Calitri e un grazie particolare all’amico Giuseppe Rosania, che ci ha fatto visitare il cuore del borgo antico a bordo del suo TreRuoTaxi: esperienza indimenticabile! E ancora grazie al prof. Donato Lucev, Giuseppe Nicola Vallario, Rosetta Metallo, Maria Clotilde Cundari, Renato Marchese e Lina Canaletto, in rappresentanza di ACIPeA. Un plauso agli amici intervenuti alla nostra giornata, in particolare all’assessore alla cultura del comune di Atripalda, Stefania Urciuoli e al marito Sabato Grimaldi per la loro presenza in rappresentanza della giunta atripaldese. Lo stesso dicasi della bravissima poetessa Maria Teresa Toglia, nonché assessore alla cultura del comune di Calitri. Poi ringrazio Pasquale Metallo e Adalberto. Ancora un grazie di cuore agli amici della Fotografia e dei Video, in modo particolare ad Angelina Di Cosmo e a Miki Landscape, per aver immortalato i momenti più belli, che resteranno a memoria storica di questo evento. Dedico poi un grato pensiero a tutti gli artisti intervenuti, particolarmente quelli di ACIPeA, venuti anche da fuori regione. Un bacio invece alle bellissime signorinelle nel tipico “pizzillo”, il costume calitrano, presenti sia all’accoglienza degli ospiti che nel corso della serata. Un commento lusinghiero va pure ai musicisti tutti, in particolare alla Barberia Musicale, dulcis in fundo un doveroso ringraziamento è rivolto alla nostra associata, nonché referente ACIPeA di Calitri, Maria Teresa Maffucci, per il suo preziosissimo contributo alla riuscita della bellissima manifestazione culturale calitrana, che sembra voglia acquisire nei prossimi anni, importanza ed interesse grazie al coinvolgimento da parte di tutti, cittadini ed ospiti sempre più numerosi.

(COMUNICATO STAMPA)

adsense – Responsive – Post Articolo