CONTROLLO DEL TERRITORIO DA PARTE DEI CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI SANT’ANGELO DEI LOMBARDI.

adsense – Responsive Pre Articolo

I Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi negli ultimi giorni hanno intensificato i controlli sul territorio di competenza.

I servizi hanno riguardato, oltre alla verifica del rispetto delle misure urgenti imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid-19, anche la prevenzione dei reati in genere e la sicurezza stradale, sia sulle principali arterie che nei centri abitati.

Proprio durante un controllo alla circolazione stradale svolto in orario notturno, i Carabinieri della Stazione di Sant’Angelo dei Lombardi hanno fermato nel centro abitato di Guardia Lombardi un 50enne di Castelfranci. Insospettiti dall’inspiegabile nervosismo manifestato dal predetto, già noto alle Forze dell’Ordine, i militari hanno approfondito l’accertamento e, all’esito di perquisizione, occultata nell’abitacolo dell’autovettura, hanno rinvenuto e sequestrato una mazza da baseball, di cui non era in grado di giustificarne il porto.

Il 50enne è stato quindi deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, poiché ritenuto responsabile del reato di cui all’articolo 4 della Legge 110/1975 (Porto di armi od oggetti atti ad offendere).

Inoltre, attesa l’illiceità della condotta posta in essere e l’ingiustificata presenza in quel Comune, sia per il citato automobilista che per il passeggero (suo compaesano e coetaneo) è scattata la proposta per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio nonché la prevista sanzione amministrativa per aver violato le prescrizioni di carattere sanitario relative all’emergenza pandemica in atto.

Nel medesimo contesto, i Carabinieri della Stazione di Sant’Andrea di Conza, hanno segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Avellino, quale assuntore di sostanze stupefacenti, uno studente del posto che, a seguito di perquisizione personale estesa anche ad altri cinque giovani, è stato trovato in possesso di una modica quantità di marijuana che è stata sottoposta a sequestro.

adsense – Responsive – Post Articolo