Coronavirus. Una residente di Bagnoli positiva e dipendente presso una RSA di Nusco, la precisazione del responsabile C.O.C. Vincenzo Natale.

adsense – Responsive Pre Articolo

Ieri tra i 2 positivi residenti nel Comune di Bagnoli Irpino rientrava una dipendente di una RSA di Nusco. Dopo i casi “Centro Minerva” di Ariano Irpino e “Villa Margherita” di Benevento è chiaro che un po’ di preoccupazione sorge. Ecco la precisazione del responsabile del C.O.C. Vincenzo Natale.

“Una dipendente del centro RSA di Nusco è risultata positiva al COVID-19.

Si precisa che la dipendente è residente nel comune di Bagnoli Irpino e che non presta servizio presso la struttura dal giorno 22 marzo.

Sono state avviate tutte le pratiche previste dal protocollo di emergenza e dal canto nostro abbiamo predisposto l’immediata sanificazione dei luoghi esterni alla struttura. Seguiamo con grande apprensione la vicenda e siamo in continuo aggiornamento con L’ASL ed i responsabili della struttura stessa”.

adsense – Responsive – Post Articolo