Flumeri, ha celebrato la Festa dei Nonni, «angeli custodi» delle famiglie

adsense – Responsive Pre Articolo

In concomitanza con la ricorrenza liturgica degli Angeli ieri pomeriggio 2 ottobre presso la Chiesa e Sala San Rocco, di Flumeri , si è celebrata anche la giornata dedicata ai nonni, con un convegno dibattito a cui è seguita la Santa Messa.

La manifestazione con il Patrocinio del Comune di Flumeri, è stata organizzata dalle Associazioni di Volontariato : Bagliori di Luce, RGPT Protezione Civile e Protezione Civile la Flumerese. Inoltre, con il Patrocinio Morale del CSV Irpinia Solidale di Avellino e Confraternita di San Rocco.

Una partecipazione annuale a tale evento, è stata la presenza di Don Claudio Lettieri – Parroco di Flumeri e di Trevico, che a tale manifestazione tiene in modo particolare, perché agli anziani, dedica molto del suo apostolato.

Sono altresì intervenuti, Angela Masucci ( Assessore alle politiche sociali del Comune di Flumeri ), Carmine Famiglietti ( Vice Sindaco di Castel Baronia ), Gaetana Aufiero ( Scrittrice ), Salvatore Salvatore ( Scrittore e Giornalista ) , Antonietta Raduazzo ( Presidente Ass. Bagliori di Luce di Flumeri ). Ha coordinato il dibattito con la sua solita maestria Michele Ciasullo ( Medico e presidente dell’UPI ).

Gli interventi di Salvatore e Aufiero , ci hanno ricordato con esempi reali, la figura centrale che i nonni avevano nella famiglia contadina Irpina. Però tale figura, dopo il terremoto del 1980 , con l’avvento della industrializzazione in Irpinia, nonchè della globalizzazione, ha cambiato la sua forma classica, e divenendo in alcuni casi, anche supporto organizzativo ed economico della famiglia.

A margine della manifestazione, abbiamo raccolto alcuni pareri:

Famiglietti: “ io credo che Flumeri questa sera è stato più bello anche delle altre volte, perchè abbiamo avute riflessioni più profonde, e incisive., che danno grande importanza a questa figura dei nonni. Voi a Flumeri siete riusciti , ad istituzionalizzare questo evento, mentre altri paesi non lo fanno. Ho tentato anch’io a Castel Baronia di farlo e non ci siamo ancora riusciti , però questa è una iniziativa notevole ,portata avanti da Bagliori di Luce, che come ha detto Don Claudio in futuro possiamo essere sempre di più.“. 

Masucci:“questa manifestazione annuale del 2 ottobre, è un riconoscimento che l’Amministrazione Comunale di Flumeri,vuole dedicare ai nonni e alle nonne per il ruolo, che hanno nella società e il prezioso lavoro, che quotidianamente svolgono per supportare le famiglie più giovani, cioè figli e i nipoti. Offrendo , la cultura e le esperienze, senza le quali non potrebbe esserci continuità nello sviluppo sociale. Dobbiamo essere grati e dare atto alle Associazioni Bagliori di Luce , RGPT e Protezione Civile flumerese, che sono puntualmente sempre presenti, in queste occasioni importanti. Colgo l’occasione di questo evento per mettere in evidenza, anche due aspetti della società flumerese: quella dei giovani e la cultura in genere. Ai giovani rivolgo un appello ad impegnarsi nel servizio civile, perchè c’è la possibilità entro il 10 ottobre prossimo di presentare domande di partecipazione, che abbiamo ampiamente pubblicizzato. Per quanto riguarda la cultura invece, quando si fanno questi convegni si parla sempre della famiglia e della sinergia famiglia-scuola . Ma, alla fine, questa sinergia di fatto non c’è, perché non si verifica nella realtà.

Antonietta Raduazzo :” Questo evento, serve alla società flumerese, a continuare il rapporto tra nonno e nipote, nella prospettiva di considerare il nonno, come una risorsa:, memoria storica e sostegno educativo. Questo sotto un duplice aspetto in quanto, se i genitori lavorano i nipoti sono a loro affidati. Come, in molti casi sta già avvendo a Flumeri, dove i nonni portano e ritirano i bambini dopo l’orario di scuola “.

Lettura di poesie e filastrocche dedicate ai nonni, sono state eseguite da Stella Mannarino, Maria Kjarina Giacobbe e Bartolomeo Torre.

Carmine MartinoFlumeri, ha celebrato la Festa dei Nonni, «angeli custodi» delle famiglie Flumeri, ha celebrato la Festa dei Nonni, «angeli custodi» delle famiglie Flumeri, ha celebrato la Festa dei Nonni, «angeli custodi» delle famiglie

 

adsense – Responsive – Post Articolo