Il Gruppo Consiliare “Ricominciamo da Nusco”. Comunicato stampa Nusco. Preoccupazione per l’impennata dei casi da covid 19. La minoranza chiede al Sindaco De Mita di alzare la guardia

adsense – Responsive Pre Articolo

In questi giorni sul ns territorio si è verificato un notevole aumento di casi di positività al covid 19 che ha interessato cittadini e vari nuclei familiari posti, immediatamente, in isolamento, come riferito dall’amministrazione comunale. Il trend negativo relativo al forte incremento dei casi di contagio ha portato l’amministrazione comunale a differire, a data da destinarsi, l’inizio dell’attività scolastica. Il ns. gruppo di minoranzariferisce il capogruppo l’avv. Francesco Biancaniello da tempo sollecita il Sindaco De Mita affinché potenzi le misure atte non solo a fronteggiare ma anche a contenere e prevenire la diffusione del contagio nel ns. territorio. Infatti non basta solo mantenere le scuole chiuse ma bisogna evitare gli assembramenti, controllare e vigilare tramite le forze dell’ordine il rispetto delle vigenti norme che prevedono distanziamento, limitazioni alla mobilità, uso di mascherina e dispositivi di protezione personale oltre al controllo del rispetto dell’obbligo di quarantena ed isolamento domiciliare. A questa attività,minima e basilare, visto l’aumento del contagio, è necessario aggiungere altre misure e per questo motivo, chiediamo, nuovamente, al Sindaco di programmare, anche coinvolgendoi Comuni limitrofi, uno screening ampio (tamponi) sullapopolazione per mappare e misurare la reale entità e diffusione del contagio nelle ns. zone, anche con l’ausilio di apposite convenzioni da stipulare con laboratori di analisi e centri abilitati, così da rendere per i cittadini più accessibile e conveniente, in termini di risparmio di spesa, fare i tamponi. E’ impensabile che oggi, in piena emergenza anche economica, una famiglia media possa permettersi di sostenere senza aiuti economici, il costo dei tamponi, spesso da fare anche periodicamente e quindi ripetutamente, figuriamoci chi già sta in difficoltà e le famiglie e cittadini bisognosi! Il Ns. Comune, come dal ns gruppo di minoranza già suggerito nello scorso mese di maggio con il ns. piano socio-economico denominato “Nusco Solidale”, potrebbe recuperare dette risorse attingendo da dotazioni economichedel ns Ente frutto del risparmio, in termini di costi,temporaneamente, non più sostenuti per la chiusura e sospensione di servizi comunali (scuole, mensa, trasporti scolastici, utenze ecc.), nonché dalla distrazione di altre somme previste e programmate per altri scopi, oggi pero’secondari e che potranno essere impiegate subito per detta emergenza (si pensi per esempio anche alle risorse risparmiate per la mancata organizzazione di (a titolo esemplificativo e non esaustivo)  feste, fiere, sagre, concerti, eventi folkloristici ecc.). Ma ci vuole volontà politica per adottare e mettere in campo queste misure in favore dei cittadini potenziando ed implementando nei loro confronti aiuti economici e servizi. Consapevoli che ognuno di noi deve fare la propria parte rispettando le norme sanitarie, prendendosi cura della propria salute e così facendo prendendosi cura e rispettando anche quella degli altri, riteniamo però che anche e soprattutto una amministrazione attenta debba potenziare, come detto, le misure finora adottate e sollecitare gli enti ed autorità competenti ad aumentare e rendere continuativa, a loro volta, l’attività di monitoraggio e di controllo al fine di evitare che la situazione epidemiologica possa ulteriormente aggravarsi e per meglio tutelare i ns concittadini. Si richiede, quindi, data la straordinarietà della situazione, un maggiore sforzo con l’adozione di politiche e programmi condivisi da attuareanche in sinergia con le amministrazioni dei Comuni limitrofi, al fine di recuperare unità, forza ed efficienza per la lotta al Covid19, per il bene della ns collettività e della nostra intera area territoriale. Noi della minoranza, come sempre,siamo pronti a fare la ns. parte!

Francesco Biancaniello

adsense – Responsive – Post Articolo