PATERNOPOLI (AV) – Sversamento illecito di acque reflue in un fondo agricolo: scatta la denuncia da parte dei carabinieri.

adsense – Responsive Pre Articolo

Non si ferma l’impegno dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino a favore del territorio e della salute.

Questa volta a Paternopoli i Carabinieri della locale Stazione hanno individuato degli scarichi illeciti e denunciato una persona in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.

Le indagini condotte dai militari dell’Arma hanno permesso di constatare l’abusivo sversamento di acque reflue di un’abitazione che, a mezzo di uno scarico non autorizzato, venivano immesse all’interno di un fondo agricolo privato.

L’area inquinata, di circa 300 mq., è stata sottoposta a sequestro.

Sul posto è stato richiesto l’intervento di personale specializzato dell’ARPAC, per gli accertamenti di competenza e le successive analisi di laboratorio.

adsense – Responsive – Post Articolo