CASERTA: Sequestrati beni nei confronti di 14 società per oltre 2 milioni di euro.

adsense – Responsive Pre Articolo

Nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura di Napoli Nord, i finanzieri del Gruppo di Aversa hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, emesso dal GIP del Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di 14 società e dei relativi amministratori, per i reati di fatturazione per operazioni inesistenti, omessa presentazione della dichiarazione, omesso versamento dell’IVA e utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti. Il sequestro cautelativo ha riguardato conti correnti, beni mobili e immobili nella disponibilità degli indagati, per un valore di oltre 2 milioni di euro, pari all’importo complessivo delle imposte evase.

adsense – Responsive – Post Articolo