CASERTA: Sequestrato appartamento adibito a deposito di sigarette di contrabbando.

adsense – Responsive Pre Articolo

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Mondragone hanno fermato, in prossimità dell’ingresso ad uno dei cc.dd. “Palazzi Cirio”, D.A. di anni 29, già noto ai militari, sorpreso mentre deteneva per la vendita alcune stecche di sigarette di contrabbando. In tale circostanza i finanzieri rinvenivano anche un mazzo di chiavi che risultava riconducibile ad un appartamento sito all’undicesimo piano del palazzo, evidentemente nella disponibilità del soggetto controllato, dove venivano rinvenuti gli imballi di 4 casse di sigarette già smerciate (pari a 200 stecche). Alla luce di tali evidenze i finanzieri procedevano alla denuncia del soggetto controllato, al sequestro delle sigarette rinvenute e alla contestazione di quelle già vendute in frode, nonché al sequestro dell’appartamento utilizzato come deposito.

adsense – Responsive – Post Articolo