Flumeri, la Zona Rossa non ferma la festa della Donna dell’8 marzo

adsense – Responsive Pre Articolo

Exif_JPEG_420

Oggi 8 marzo 2021  “Festa della Donna“, coincide con l’introduzione della zona rossa nella Regione Campania, per combattere l’emergenza  Coronavirus, deciso dal Ministero della Salute.

Per il secondo anno consecutivo a Flumeri non ci sono stati convegni  per ricordare la Festività dedicate alle DONNE, il tutto dovuto alla pandemia che ancora flagella la Campania. Solo mimose e una mascherina rossa, sono state deposte   sulla ” Panchina Rossa ” sita in Piazza San Rocco , per ricordare le 75 donne uccise nel 2020 e  le 12 vittime nei mesi scorsi di gennaio/febbraio 2021, come pubblicato dal sito  “FemminicidioItalia.info”. Una cosa impressionante quella del femminicidio, che interessa  quasi tutta l’ Italia, da nord al sud  e isole comprese.

Nella ricorrenza odierna,  abbiamo raccolto una dichiarazione di Angelo Antonio Lanza ( Sindaco di Flumeri ),  ” l’8 marzo resta una delle date più importanti nel panorama femminile, sia perché appunto si celebra la giornata in cui si festeggia la donna, sia perché come in questi periodi come negli ultimi anni si cerca di evitare che i soprusi , le differenziazioni in senso negativo, ma soprattutto gli eventi delittuosi nei confronti delle donne cessino definitivamente. E, questa giornata vuole essere anche appunto un pò l’icona di un movimento, di un pensiero , di un qualcosa che cerchi di eliminare queste difficoltà e questi atteggiamenti negativi nei confronti della donna. La donna, va riconosciuta e festeggiata tutti i giorni dell’anno, ovviamente non soltanto l’8 di marzo. Il suo ruolo come ben sappiamo è fondamentale nella vita di un uomo, nella società in generale, come fidanzata, mamma, moglie, nonna e come tutto ciò che le donne sono abituate a portare avanti nella vita quotidiana. Speriamo, che anche quest’anno nonostante la pandemia ci sia un pensiero particolare nei confronti del ruolo della donna , nei confronti di ciò che ha rappresentato, ma soprattutto che cessino le violenze nei confronti delle donne “.

 Parole ineccepibili , che tutti, dovrebbero fare proprie.

Carmine Martino

Flumeri, la Zona Rossa non ferma la festa della Donna dell8 marzo
Exif_JPEG_420
Flumeri, la Zona Rossa non ferma la festa della Donna dell8 marzo
Exif_JPEG_420

adsense – Responsive – Post Articolo