Nuova tappa dei radioamatori “Diploma Reale Borbone” a Grottaminarda. Visita al castello D’Aquino.

adsense – Responsive Pre Articolo

Nuova tappa dei radioamatori Diploma Reale Borbone a Grottaminarda. Visita al castello DAquino.Dopo la visita e l’attività di divulgazione svolta il 22 maggio presso la Fontana del Re in quanto monumento borbonico di grande interesse, tornano a Grottaminarda i Radioamatori “Diploma Reale Borbone”.

Questa volta faranno visita al Castello D’Aquino già censito sul loro sito quale “World Castle Award” (Mondiale Castelli) oltre che riconosciuto come castello italiano e campano.

L’attività radioamatoriale che promuove i monumenti in tutto il mondo è prevista per domani mattina, sabato 5 giugno, a partire dalle ore 9,00.

«Ci siamo attivati, come promesso nella precedente visita, per tornare a Grottaminarda dopo aver ricevuto un’accoglienza così calorosa e cordiale e dopo aver constatato l’ottimo stato del patrimonio storico», afferma Domenico De Lucia che sarà presente domani a Grottaminarda insieme ad Aldo Gallo, Vice Presidente comitato campano dell’Associazione Radioamatori Italiana, la prima associazione italiana per importanza e per numero di iscritti. Per l’evento saranno coinvolti anche il Radio Club Caserta e il Mediterraneo DX Club.

Per la prima visita fu in prima persona il Sindaco Angelo Cobino a dare il benvenuto ai radioamatori, affascinato dall’attività di telegrafia e di sperimentazione con antenne auia. Un modo diverso ed interessante per divulgare cultura e storia dei monumenti e del patrimonio. 

adsense – Responsive – Post Articolo