13enne partorisce nel bagno di casa e lascia il figlio davanti alla casa di un’insegnante. Il padre è un coetaneo

adsense – Responsive Pre Articolo

Non sapeva nemmeno di essere incinta quando avuto le doglie, così dopo aver partorito in casa una 13enne ha portato il bimbo di fronte alla casa di una sua insegnante. La ragazzina, che viene da Baker, una cittadina della Louisiana, secondo quanto riportano i media locali, si è svegliata domenica mattina in preda alle doglie e  quando è andata in bagno ha partorito.

Non sapeva nemmeno di essere incinta, così dopo aver messo al mondo suo figlio, ha pulito tutto e ha cercato di nascondere alla sua famiglia quello che era accaduto. Non sapendo cosa fare ha portato il bimbo di fronte alla casa di una sua insegnante dove lo ha lasciato convinta che la donna avrebbe saputo cosa fare.

Dopo aver sentito bussare la professoressa ha visto il neonato, ha subito chiamato la polizia e provveduto a vedere se il piccolo stava bene. Il bimbo, che aveva ancora il cordone ombelicale attaccato, stava benissimo ed è stato accudito dai servizi sociali. Le autorità hanno rintracciato in poco tempo la 13enne, pare che il papà sia un suo coetaneo.

adsense – Responsive – Post Articolo