A PORT’ALBA AMODIO PORTA IN SCENA Nulla è impossibile! NAPOLI LOVEMARK + MADE IN NAPLES DESIGN

adsense – Responsive Pre Articolo

In occasione della quattordicesima edizione della Giornata del Contemporaneo curata da Amaci, Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, Fabio Amodio, Giovanna Amodio, Monica Amodio presentano nella sede AMODIO a store, via Port’Alba 24,25,26, (piazza Dante), Napoli

Sabato 13 ottobre 2018 alle ore 18 presentano: Nulla è impossibile! NAPOLI LOVEMARK + MADE IN NAPLES DESIGN: “Promuovere Napoli Capitale della Cultura, della Creativiità, dell’Innovazione e della Formazione”.

Napoli Lovemark + Made in Naples Design insieme in un’azione a favore delle imprese del Sud Italia, per riportare Napoli al centro dell’Europa.

Napoli Lovemark propose il riposizionamento e la promozione contemporanea ed internazionale del brand attraverso workshops e piani di comunicazione personalizzati.

Dal workshop di indagine sul vostro brand, attraverso la ricerca qualitativa, cioè la conoscenza approfondita del nostro target, al piano di comunicazione più adatto alle vostre reali esigenze economiche e di mercato, fino ad un portale e-commerce collettivo.

Made in Naples Design è un progetto che, sostituendo il concetto di “Civiltà napoletana” a quello,

di “napoletanità”, sviluppa una trama concettuale e progettuale in grado di produrre prodotti a forte valenza estetico – culturale nel campo delle più svariate manifatture: la locuzione di “civiltà materiale, infatti, rafforza,  la testimonianza dell’unità tra concetto e prassi operativa nel “panorama storico” dei territori della storia di Napoli nei quali individuare segni da trasformare in nuovi prodotti.

Nel corso della serata, animata da un free party, gli autori presenteranno i due progetti e le relative strategie realizzative, mediante videoproiezioni e manufatti.

Partecipano:

Lucia Bello, architetto, project coordinator

Sergio Guida, esperto di strategia del brand

e branding emozionale internazionale

Franco Rotella, docente, art director

Domenico Natale, docente, storico dell’arte.

Interviene il presidente della II Municipalità, Francesco Chirico.

adsense – Responsive – Post Articolo