A16 – I Tutor si spengono, addio multe fino alla decisione della Cassazione. Ma attenzione…

adsense – Responsive Pre Articolo

Dopo la querelle giudiziaria e  la condanna da parte della Corte di Appello di Roma per violazione di brevetto nei confronti della società Autostrade per l’Italia i tutor installati in particolari quelli sull’A16 Na – Ba, che limitano nel tratto Baiano – Avellino Est la velocità a 80 kmh secondo indiscrezioni non saranno più attivi fino a quando non si risolverà la questione giudiziaria.

Questo non toglie che gli apparecchi del tutor potrebbero essere usati, anziché per misurare la velocità media tra due punti, con la funzione di autovelox. A quel punto, per gli automobilisti basterebbe rallentare in prossimità delle telecamere per evitare le multe, – così come scrive il sito Irpinianews.

Il ruolo del tutor sulle autostrade italiane  ha ridotto enormemente il rischi incidenti con una  diminuzione enorme e adesso potrebbe essere messa a rischio la sicurezza, in vista anche degli esodi estivi.

adsense – Responsive – Post Articolo