Ad Avellino ricominciano le Giornate di Prevenzione del Rotary Club di Avellino

adsense – Responsive Pre Articolo

 “Prevenire è meglio che curare” Un modo di dire che molti di noi avranno sicuramente usato o sentito usare. Adattabile a diverse situazioni del vivere quotidiano, risulta essere particolarmente veritiero nel campo medico.

Partecipare alle giornate di prevenzione, infatti, è un modo assai efficace per monitorare la propria salute fisica. Attraverso visite  adeguate si possono individuare patologie in fase precoce, permettendo allo specialista di attuare tempestivamente una terapia adeguata ed in questo modo evitare che ci siano ulteriori ripercussioni sulla salute del proprio assistito.

Ad Avellino ricominciano le Giornate di Prevenzione del Rotary Club di Avellino, in collaborazione con il Rotaract Avellino, Club Lyons Av Host, AMPOM.

Il 28 ottobre ,dalle ore 9,00 alle 13,00, si svolgerà presso il PUNTOROTARY sito nella Casa di Riposo Rubilli, viale Italia 295, la Prevenzione delle Patologie Respiratorie, grazie alla presenza dei dottori Cirocco ed Areopagita, entrambi pneumologi. Si praticheranno visite specialistiche e spirometrie, con l’aiuto di personale infermieristico e dei Volontari Rotariani e Rotaractiani.

Questo tipo di controllo è rivolto a tutti, ma in particolare a chi presenta predisposizione familiare o è esposto a fattori di rischio per tali patologie. L’esposizione a polveri sottili di diverso genere è considerato un fattore di rischio. Nonostante siano più comuni nelle grandi metropoli, la presenza di polveri sottili sta aumentando anche nelle piccole città. I fumatori, i meccanici, alcuni lavoratori d’industria e particolarmente gli operatori nello smaltimento dell’amianto risultano essere particolarmente esposti.

Si ricorda che questo Screening è completamente GRATUITO e svolto da personale sanitario competente e di grande esperienza professionale.

Beatrice Donatella Gigli A.

adsense – Responsive – Post Articolo