Ad Avellino seminari del Gal Partenio sull’economia circolare e le sue connessioni

adsense – Responsive Pre Articolo

Tappa ad Avellino per i seminari tematici promossi dal Gal Partenio sull’economia circolare e le sue connessioni. Dopo gli incontri dedicati allo sviluppo delle capacità per attori politici e stakeholder innovativi, lunedì 20 gennaio appuntamento presso la CNA di Avellino (Via Pironti, 1), dalle 8.30 alle 14.30, per un seminario sullo sviluppo delle capacità locali per gli intermediari, dedicato a dipendenti e dirigenti delle associazioni di categoria e ad altri soggetti intermediari.

Martedì 21 gennaio appuntamento sempre ad Avellino, dalle ore 16 alle ore 21, presso il Godot Art Bistrot (Via Mazas, 13-15), per il World Cafè, incontro informale dove ci si confronterà sulle opportunità e gli sviluppi futuri legati all’economia circolare. Obiettivo del progetto Embrace è infatti proprio quello di sostenere processi di innovazione secondo i principi dell’economia circolare, rafforzando, attraverso seminari e incontri specifici, le conoscenze sull’economia circolare, assumendo un atteggiamento propositivo sulle politiche di eco-innovazione e ottenendo informazioni sugli strumenti finanziari da adottare.

Entrambi gli appuntamenti sono promossi dal Gal Partenio nell’ambito del progetto “Embrace – European Med-clusters Boosting Remunerative Agro-Wine Circular Economy”, attuato nell’interno del programma Interreg Mediterranean, con il coinvolgimento di dieci Partner e sei Paesi dell’Unione Europea.

Ad Avellino seminari del Gal Partenio sulleconomia circolare e le sue connessioni

adsense – Responsive – Post Articolo