Al “Dorso” la Giornata contro la violenza sulle donne.

adsense – Responsive Pre Articolo

Presso l’Istituto Tecnico Tecnologico
Guido Dorso
di Avellino, si è svolto in video conferenza un
incontro con la compagnia teatrale,
Vernicefresca Teatro
con i ragazzi e le ragazze del Guido Dorso,
in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.
All’incontro, coordinato dal prof.
Marco Cillo,
hanno partecipato la Dirigente Scolastica prof.ssa
Gabriella Pellegrini
e la direzione della compagnia teatrale Vernifresca, nelle persone di
Rossella
Massari,
presidente dell’associazione,
Arianna Ricciardi
vicepresidente,
Nicola Mariconda
attore
e coautore del testo teatrale.
Il confronto è iniziato con un’analisi dei dati di
richiesta di aiuto
al 1522 (Numero Anti Violenza e
Stalking) e si è constatato che le richieste tra marzo e giugno 2020 sono più che raddoppiate rispetto
al 2019.
Il momento di riflessione su una tematica così delicata, è proseguito, incentrando il dibattito su una
serie di domande alle quali si è cercato di dare una risposta.
Cos’è la violenza? Chi è vittima e chi carnefice? Chi riguarda? Cosa possiamo fare? Cosa è
essenziale?
Dal confronto è emerso che parlarne non è mai abbastanza, che è ancora importante sensibilizzare le
persone a tali tematiche.
“Ogni persona, ogni essere vivente, ha diritto ad essere rispettato. Non
importa che tu sia un uomo o una donna, non importa quale sia il tuo credo o il tuo popolo. Quello
che conta è che tu possa vivere, libero, così come sei, in questo mondo”,
è questa la conclusione a
cui si è giunti a margine dell’incontro tra la scuola, gli studenti e la compagnia teatrale
Vernicefresca.

adsense – Responsive – Post Articolo