Alleanza di Centro, D’Onofrio: è necessario garantire la manutenzione e la sicurezza delle strade irpine.

adsense – Responsive Pre Articolo

“La manutenzione del territorio e la sicurezza delle vie di comunicazione stradale sono tra le criticità dell’Irpinia, sulle quali è necessaria una maggiore attenzione delle istituzioni locali”. Così Americo D’Onofrio, capolista di Alleanza di Centro con Popolo e Territorio.

“Soprattutto in alcune zone – prosegue il candidato – si registra una perenne precarietà, che non solo determina disagi ai cittadini, ma in determinati casi mette a rischio la pubblica incolumità, limita fortemente la vivibilità delle comunità locali, condizionando i tempi di spostamento delle persone, e penalizza le attività economiche. In questi giorni, ho avuto modo di verificare le difficoltà che sono costretti ad affrontare gli abitanti di Greci, Savignano e Montaguto, a causa della caduta di massi sulla carreggiata della statale 90 per le Puglie, asse di fondamentale importanza per lo spostamento all’interno del comprensorio e per la connessione con la provincia di Foggia. Ho raccolto, a tal proposito, le lamentele e la preoccupazione di diversi agricoltori della zona, che dopo giorni di disagio accusano il peso dell’interruzione delle comunicazioni, sulle proprie attività”.

“Si parla – conclude D’Onofrio – spesso e giustamente di sviluppo del territorio. Ma mi chiedo come sia possibile rilanciare l’Irpinia, se non si è in grado nemmeno di garantire servizi indispensabili, come la mobilità, o il monitoraggio dei disseti idrogeologici, con pronto intervento di messa in sicurezza. Sento, quindi, al di là della campagna elettorale, l’esigenza di lanciare un appello alle istituzioni preposte, affinché intervengano per risolvere i problemi”.

 

adsense – Responsive – Post Articolo