ALMANACCO IRPINO. Sabato 11 aprile 2020

adsense – Responsive Pre Articolo

a cura di Grazia Russo

11 aprile, Sabato Santo, La discesa agli inferi 

Usanze di un tempo

A mezzogiorno in punto le campane rimaste mute durante il periodo della Quaresima, venivano sciolte per annunziare che Gesù era risorto. Tutti si gettavano a faccia in terra, dovunque si trovassero.

Poi i ragazzi accorrevano in chiesa per riempire di acqua santa i bricchi di alluminio e per far benedire le uova sode che si consumavano durante il pranzo pasquale.

Un tempo, tramandano che, al momento della Gloria, le mamme prendevano per mano i piccoli e insegnavano loro a dare i primi passi. Come diceva un proverbio: “La Gloria sfila e i bambini camminano”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

adsense – Responsive – Post Articolo