ALMANACCO IRPINO. Sabato 20 giugno 2020

adsense – Responsive Pre Articolo

a cura di Grazia Russo

20 giugno, sabato  Cuore Immacolato della Beata Vergine Maria

 Una locuzione degli anziani di ieri

Molti testimoni, soprattutto uomini in età avanzata, che vivano o no in buona salute, affermano questa verità: ” Anche se varie malattie mi impediscono di godere appieno la vita, io ringrazio sempre il Signore”.
E ognuno di loro aggiunge: “Tuttavia vorrei ancora vivere”… fino a che ho da imparare”. Conclude così ogni anziano.
La maggior parte dei vecchi, dunque, vincolava il pregio della vita alla possibilità di apprendere nuove conoscenze.

Proverbio sull’età avanzata

Lu viecchiu è ddoie vote criatura
( Il vecchio mostra di essere due volte bambino perché in vecchiaia evidenziano certi capricci infantili)

S’avessa nasci viecchiu
e s’avessa murì giovene.
(Si dovrebbe nascere vecchi e morire bambini. Cioè, con la saggezza di un vecchio si godrebbe meglio la vita e si lascerebbe questo mondo con la spensieratezza di un bimbo)

Si lu giovene sapesse
e lu viecchiu putèsse
ogni cosa se facesse.
( Se il giovane fosse saggio come un anziano e l’anziano avesse il vigore di un giovane, si farebbe ogni cosa al mondo)

 

adsense – Responsive – Post Articolo