ANCHE NELLE CASE DI GROTTAMINARDA UN MINUTO DI SILENZIO PER RICORDARE LA TRAGEDIA DELL’80.

adsense – Responsive Pre Articolo

Alle 19,34 di domani, lunedì 23 novembre un minuto di silenzio in ogni casa per rinnovare la memoria della tragedia del terremoto dell’Irpinia. È l’invito del Prefetto Spena ai Sindaci che il Comune di Grottaminarda fa proprio e rivolge alla sua Comunità.

Un 40esimo anniversario del sisma silenzioso, senza celebrazioni, poichè la pandemia impone rigore e sobrietà nel rispetto delle regole e del buon senso, ma non per questo meno sentito poichè il sisma del 1980 resta una ferita aperta e dolorosa.

Dunque un minuto di silenzio per ricordare le tante vittime dell’Irpinia ma anche per una riflessione su quanto duro e tragico è stato quel momento storico, eppure le comunità con grande dignità e poche lamentazioni si sono rialzate e sono andate avanti. Un esempio che può aiutare a superare l’attuale difficile situazione.     

adsense – Responsive – Post Articolo