Angelo Iannelli intervistato a Rai Tre TGR Campania per la Terra Dei Fuochi

adsense – Responsive Pre Articolo

 Continua da Caivano in provincia di Napoli nel Parco Verde zona a rischio, l’instancabile cammino dell’ ambasciatore del sorriso Angelo Iannelli verso il sociale,  l’artista poliedrico, che recentemente   ha scritto il libro sulla Terra dei fuochi con prefazioni di Don Maurizio Patriciello e Don Aniello Manganiello, già  presentato  sulle reti Rai e prossimamente sarà  presente al salone Internazionale del libro di Torino.  L’artista ha voluto ulteriormente sensibilizzare l’opinione pubblica  e le istituzione attraverso la scuola, infatti è andato in quel lembo di terra più colpito dal dramma terra dei fuochi  . Angelo Iannelli, ha indossato, il camicione bianco e   la sua maschera di Pulcinella, personaggio che lo caratterizza  e ha voluto raccontare il suo grido di dolore e speranza con  i bimbi di quel lembo di terra, oltraggiato dai roghi tossici, cumuli  di rifiuti, materiale occultato, un vero disastro ambientale  e salutare .Realizzando un progetto sull’ educazione ambientale con la scuola , presentando il suo libro , con la tematica che analizza la problematica del paese, attraverso un lavoro pedagogico e ludotetico con gli studenti  ,grazie alla collaborazione delle insegnanti e del Preside Bartolomeo Perna, concludendo  con un cortometraggio dal titolo Pulcinella “Supereroe nelle Terra dei Fuochi” scritto , diretto e interpretato da lui stesso.  Nel cortometraggio , con le riprese dello studio Angilotti e la fotografia di Salvatore Savariso, Pulcinella si sveglia da un sonno profondo  trai i cumuli di immondizia e si erge a Supereroe in difesa del territorio, tra la gioia degli studenti , che hanno riconosciuto in Pulcinella la speranza. Angelo Venerdì  26 Febbraio è stato intervistato al TGR Campania  nell’edizione serale delle 19:30, lanciando un appello alle istituzioni , di essere  attenti alle problematiche del territorio , ma soprattutto di  salvaguardare i bambini  da terribili malattie che ogni giorno continuano a fare vittime innocenti . Tanti i complimenti di stima dagli esperti del settore cinematografico e dalla RAI   e sui social network .  Questa iniziativa rappresenterà l’altra faccia dell’ Italia ai Festival Internazionali

 

adsense – Responsive – Post Articolo