Anziano derubato da persona di fiducia: trentenne scoperta e denunciata dai Carabinieri di Zungoli.

adsense – Responsive Pre Articolo

[responsivevoice_button voice=”Italian Female” buttontext=”Ascolta l’articolo”]

I Carabinieri della Stazione di Zungoli, a termine di un’attività d’indagine hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria, una trentenne ritenuta responsabile di furto.

Nello specifico la giovane donna, approfittando del rapporto di fiducia che si era creato con un anziano del posto, con destrezza si impossessava della sua carta bancomat con il codice segreto incautamente custodito insieme alla stessa.

L’attività d’indagine sviluppata dai Carabinieri, estrinsecatasi attraverso l’acquisizione di utili informazioni e l’analisi dei vari elementi raccolti, permetteva di addivenire all’identificazione della responsabile.

La trentenne è stata quindi deferita in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.

La vicenda è un utile spunto per ricordare, ancora una volta, quanto sia importante non conservare il numero segreto insieme alle carte di credito/bancomat.

adsense – Responsive – Post Articolo