Appello al voto, D’Amelio: “Facciamo fronte comune, per contare ancora”

adsense – Responsive Pre Articolo

“Volge al termine questa campagna elettorale che per me ha rappresentato la naturale prosecuzione del lavoro che, ogni giorno, da cinque anni faccio. Contatto continuo con le persone, confronto con i professionisti, le imprese e le associazioni, battaglia per i diritti delle donne e delle fasce deboli, ascolto dei giovani, presenza all’interno del Partito democratico. In 118 Comuni, in Irpinia: senza lasciare nessun paese indietro.

Domenica e lunedì abbiamo la possibilità di continuare questo cammino insieme, ma per farlo è necessario esprimere una preferenza e scrivere D’Amelio sulla scheda elettorale.

Ho spiegato molte volte, in questi cinque anni e ancora di più in questi ultimi 30 giorni, le tante cose fatte e le tante già in cantiere per la provincia di Avellino. Abbiamo voltato pagina rispetto alla stagione dei tagli di Caldoro. Ora per me è arrivato il momento di chiedervi di andare a votare e di convincere altri a farlo.
Perché c’è bisogno di un voto convinto, compatto e unitario, che non disperda la forza del nostro territorio in rivoli e rivoletti. Questo vale ancora di più per l’Alta Irpinia, l’area nella quale vivo e dove durante la campagna elettorale si sono riversate decine di candidati, forse con l’obiettivo di farle perdere la rappresentanza.
Facciamo fronte comune: insieme possiamo continuare ad avere voce in Regione Campania e in Italia. Domenica e lunedì vota D’Amelio, scrivi D’Amelio”.

Così scrive su Facebook la presidente del Consiglio regionale della Campania Rosetta D’Amelio, capolista del Partito democratico in Irpinia per le Regionali 2020, che oggi alle 18.30 in piazza della Vittoria a Lioni chiuderà ufficialmente la sua campagna elettorale.

adsense – Responsive – Post Articolo