DOMICELLA (AV). Attività di gestione di rifiuti non autorizzata: i carabinieri sequestrano un fondo agricolo con 209 veicoli depositati.

adsense – Responsive Pre Articolo

Permane alta in Irpinia l’attenzione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino verso la tutela dell’ambiente e della salute pubblica.

I Carabinieri della Stazione di Marzano di Nola hanno denunciato la proprietaria di un fondo agricolo sito in agro del Comune di Domicella, ritenuta responsabile di “Attività di gestione di rifiuti non autorizzata”.

L’attività dei militari ha permesso di constatare che in tale terreno, in assenza di titoli autorizzativi, era stato realizzato un deposito abusivo di autoveicoli, rinvenuti in completo stato di abbandono.

L’area interessata dall’illecito ambientale è stata sottoposta a sequestro e per la donna è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

adsense – Responsive – Post Articolo