Autovelox di Comiziano, il Giudice continua ad accogliere i ricorsi degli automobilisti

adsense – Responsive Pre Articolo

Il Giudice di Pace di Cicciano, competenze a decidere sui ricorsi presentati dai tanti cittadini avverso i verbali redatti dai Vigili Urbani di Comiziano per eccesso di velocità, a seguito rilievi fatti a mezzo autovelox (istallato sulla Statale 7Bis), continua a emettere sentenze di accoglimento. Infatti sono tantissimi gli automobilisti che hanno visto annullare  verbale e sanzione contestata. Nelle motivazioni delle sentenza il Giudice si è soffermato su più punti in particolare sull’inidonieta’  della segnaletica,  come il  quello  di preavviso sottodimensionato e mascherato,  e la non visibilità dell’apparecchio (autovelox)  in quanto posto  in una specie di colombaia ubicato  su un palo a ridosso di un  muro di cinta di un’abitazione, in violazione della vigente normativa.  Pertanto ha ritenuto illegittimi  i rilevamenti fatti della violazione ex ‘art. 142 c.d.s. limitatamente agli eccessi di velocità nella fascia sino al limite di 90 km/h. Quindi buone notizie continuano ad arrivare sul fronte “autovelox”.  Autovelox di Comiziano, il Giudice continua ad accogliere i ricorsi degli automobilisti

adsense – Responsive – Post Articolo