AVELLA. Attesi migliaia di visitatori per la VI edizione della Sagra della Nocciola e della Castagna. Ecco il menù

adsense – Responsive Pre Articolo

Si avvicina a grandi passi l’evento più importante di tutta la Bassa Irpinia che si terrà ad Avella (AV)  dal 13 al 15 ottobre prossimi, ovvero la sesta edizione della sagra della nocciola e della castagna.   Organizzata dall’associazione “I Rami del Melo”  si attendo nella città d’arte migliaia di visitatori e appassionati non solo alle prelibatezze culinarie ma anche per visitare le bellezze archeologiche che il paese offre. Gli stand per le giornate di Sabato 14 e Domenica 15 saranno aperti anche a pranzo. I visitatori potranno poi visitare i siti archeologici avellane attraverso l’utilizzo del trenino che li accompagnerà nelle apposite location dove troveranno valide guide che daranno tutte le informazioni.

Non potrà mancare la musica che allieterà le giornate con il divertente programma musicale:
Venerdì 13 ottobre ore 20.3o il duo De Andrè. musica celtica; Sabato 14 ore 13.00 il Vagatrio; alle ore 20.30 i “Rareca Antica; Domenica 15 ore 13.00 il Vagatrio e alle 20.30 gli “Spaccapaese”.

I menù della sagra prevedono a prezzi speciali le seguenti specialità: Linguine noci e alici, penne ai funghi porcini, penne al sugo di cinghiale, panino salsicce e friarielli, fagiolata con cotechino, caldarroste, dolci tipici con nocciole e castagne e naturalmente fiumi di vino aglianico dei più rinomati e tanta birra. Novità per questa edizione è la pietanza dei Fusilli con farina di Castagna ai funghi porcini. Pietanze preparate al momento da validi chef.

AVELLA.  Attesi migliaia di visitatori per la VI edizione della Sagra della Nocciola e della Castagna. Ecco il menù

adsense – Responsive – Post Articolo