AVELLA. Auto in divieto di sosta blocca il passaggio al diversamente abile. Biancardi: “Sono rammaricato”.

adsense – Responsive Pre Articolo

Disavventura per un diversamente abile costretto a spostarsi con una scooter elettrico ieri sera ad Avella. Il giovane recatosi ad assistere all’esibizione di Nino Esposito durante i festeggiamenti in onore di Maria SS. delle Grazie nel fare ritorno a casa ha trovato il passaggio riservato ai pedoni e a chi purtroppo necessita di spostarsi con mezzi speciali bloccato da una vettura parcheggiata in divieto di sosta dinanzi proprio all’uscita del passaggio a lui riservato. Per procedere ha dovuto chiedere l’intervento di alcuni passanti, tenuto conto che non poteva retrocedere, che di peso lo hanno aiutato ad oltrepassare l’ostacolo. Il sindaco Biancardi,  che all’inizio del suo insediamento nel 2011 ha voluto fortemente l’installazione dei paletti nel corso principale del paese proprio per garantire a pedoni e a diversamente abili un passaggio sicuro e senza pericoli, si dice rammaricato per la disavventura patita dal cittadino mugnanese. Nei confronti dell’automobilista è stata elevata una sanzione per il non rispetto delle norme del codice della strada.AVELLA. Auto in divieto di sosta blocca il passaggio al diversamente abile. Biancardi: Sono rammaricato.

AVELLA. Auto in divieto di sosta blocca il passaggio al diversamente abile. Biancardi: Sono rammaricato.AVELLA. Auto in divieto di sosta blocca il passaggio al diversamente abile. Biancardi: Sono rammaricato.

adsense – Responsive – Post Articolo