AVELLA. Da domani riprende la raccolta dei rifiuti. Biancardi: “Tutto risolto”

adsense – Responsive Pre Articolo

Domani riprende la raccolta dei rifiuti ad Avella dopo i due giorni di interruzione di questo inizio settimana. Ad annunciarlo il primo cittadino avellano Domenico Biancardi. Sono bastati appena 48 ore per vedere cumuli di immondizia un po’ vicino a tutte le abitazioni avellane. Questo scenario, che qualcuno scherzosamente ha definito come cornice  alle luminarie natalizie, già dalla giornata di domani dovrebbe essere risolto. A determinare il blocco della raccolta rifiuti il mancato pagamento di diverse mensilità da parte del comune di Avella ad Irpiniambiente,  pagamento non effettuato, da come ci ha spiegato il sindaco, in quanto il comune è stato  diffidato dalla ditta che gestisce la raccolta porta porta, Ecovigilantes, per gli arretrati che quest’ultimi a loro volta vantano da Irpiniambiente. Un intreccio di pagamenti complicato che nelle prossime settimane potrebbe portare il Comune di Avella ad indire un nuovo bando per la raccolta rifiuti dando così l’addio alla società irpina.

adsense – Responsive – Post Articolo